Zeman: “Non è stato facile. Le caramelle? Una tradizione dagli anni ’90”

Zdenek ZemanIl tecnico del Foggia Zdenek Zeman saluta la panchina messinese

Il tecnico del Foggia Zdenek Zeman può godersi il secondo successo consecutivo, che vale il quinto posto ad appena un punto dal secondo: “Grazie per i complimenti ma non è stata partita facile. Sotto di un gol, abbiamo cercato di segnare. Nel primo tempo abbiamo fatto bene, nella ripresa un po’ peggio. Le palle lunghe? Abbiamo provato a saltare il loro centrocampo ma sinceramente non siamo abituati a giocare così. Il campionato è lungo, dobbiamo lavorare tanto: non siamo ancora al meglio”. 

Lewandowski

Lewandowski non arriva sul colpo di testa di Merkaj (foto Nino La Macchia)

Prima del calcio d’inizio dagli spalti è arrivato un pacco di caramelle, che il boemo si è gustato in panchina: “È una tradizione già dagli anni ’90, è sempre la stessa storia. Speriamo di riuscire a dare soddisfazione ai tifosi e non solo a loro. Foggia come città purtroppo è agli ultimi posti d’Italia e ha bisogno di crescere, magari anche con il calcio. Spero che tra due settimane con il Monopoli la squadra possa essere più in palla, la partita a Palermo adesso non è facile”.

Soddisfatto anche il capitano Alessio Curcio, che ha già firmato tre reti dopo le 14 marcature e i 7 assist dello scorso torneo: “Quando troviamo squadre che si chiudono bene bisognerebbe fare girare la palla più veloce. non è facile sorprenderle. Dobbiamo lavorare per fare meglio anche in partite così. Sicuramente è importante il risultato della squadra, al di là di quello personale: incidere con l’assist o con il gol va bene lo stesso. Dobbiamo arrivare il più in alto possibile e toglierci delle soddisfazioni. Pensiamo gara dopo gara, alla fine tireremo le somme. Il Palermo? Incontreremo una delle squadre attrezzate per la vittoria del campionato. Da martedì saremo sul pezzo”.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma