Week-end intenso per le squadre del Mondo Giovane

Mondo Giovane (10)Prima partita casalinga del 2014 per la squadra maschile del Mondo Giovane, impegnata in serie D. Alla Nuova Palestra della Scuola Media Giorgio La Pira, il gruppo diretto dal tecnico Rosario Pappalardo affronta sabato la Polisportiva Virtus Pedara (con inizio alle ore 19), deciso a conquistare la posta in palio per dare maggiore consistenza alla propria classifica.

Reduce dalla battuta d’arresto rimediata sul campo del VolleySchool, il Mondo Giovane si presenta a questo incontro animato da un forte desiderio di riscatto e la volontà di potere regalare una nuova soddisfazione ai propri tifosi. Il sostegno del pubblico della “La Pira” potrebbe rivelarsi un valore aggiunto nel corso della gara, che a sua volta, non si presenta priva di insidie. Il Pedara, come tutte le compagini del girone, è avversario coriaceo, con una buona organizzazione difensiva ma non è fuori dalla portata degli atleti in maglia bianco-azzurra. La formazione catanese occupa la quarta piazza nel girone con cinque punti e un ruolino di marcia in perfetto equilibrio: su quattro incontri disputati, ha collezionato due vittorie e altrettante sconfitte.Mondo Giovane (4)

Capitan Giglio e compagni dovranno entrare in campo consapevoli di potere raccogliere il successo se sapranno esprimersi al massimo delle loro capacità nel corso di tutto il match. Fondamentale sarà infatti mantenere ben alto il livello di guardia, e soprattutto evitare quei cali di concentrazione che hanno contraddistinto le ultime prestazioni.

Rinfrancata dal successo pieno ottenuto nello scontro diretto per la salvezza con il Trinisi, la compagine femminile è attesa domenica dalla trasferta di Oliveri contro la formazione di casa. Si tratta di un confronto tra due squadre che, pur indossando i panni delle matricole, si stanno ben comportando in questo torneo di serie D. Dopo sette giornate di campionato, la Pallavolo Oliveri occupa il 4° posto con 10 punti, frutto di un percorso che ha portato in cassaforte tre vittorie e altrettante sconfitte. Identico il ruolino di marcia sostenuto dal Mondo Giovane (3 vinte e 3 perse) che però ha collezionato qualche tie break in più ed è attardato di tre lunghezze nella graduatoria. L’obiettivo di capitan Catano e compagne è quello di dare continuità ai propri risultati per raggiungere quanto prima l’obiettivo salvezza. La settimana di preparazione all’incontro è trascorsa seguendo i consueti ritmi. Un successo pieno consentirebbe al Mondo Giovane di agganciare in classifica la Pallavolo Oliveri e compiere un passo forse decisivo verso il raggiungimento dell’obiettivo stagionale della salvezza.

Impegno casalingo per le giovani leve del Mondo Giovane che stanno disputando il campionato provinciale di 1^ Divisione maschile. Avversario dei ragazzi della coppia tecnica Triolo-Pappalardo è il Volley Naso. Appuntamento alla Palestra Giorgio La Pira, domenica con orario di inizio per le 19.

 

Commenta su Facebook

commenti