Vittoria al tie-break del Messaggerie Misterbianco sulla Siciliana Maceri Letojanni

MisterbiancoEmanuele Spampinato, Franco Arezzo e Andrea Torre del Misterbianco

Al Pala “Pitagora” di Misterbianco il tie-break risulta letale per la Siciliana Maceri Letojanni che cede per 3-2 contro il Messaggerie. Gli uomini di mister Centonze escono a testa alta dalla trasferta catanese anche se recriminano per un errore arbitrale.

Siciliana Maceri Volley Letojanni

La Siciliana Maceri Volley Letojanni

Gli jonici infatti sostengono che il direttore di gara, al tie-break sul 5 a 3 per gli ospiti, abbia concesso un punto alla squadra catanese dopo aver valutato male la traiettoria di una palla indirizzata da Torre sulla seconda linea avversaria. Tale decisione, sempre secondo gli ospiti, risulterebbe determinante per il pareggio della squadra di casa e la successiva espulsione del tecnico letojannese Fernando Centonze. Al di là di questo episodio l’incontro fra le due compagine è risulato spettacolare. I locali, dal canto loro, con questa vittoria balzano a 38 punti in classifica, uno dalla capolista, ma ben cinque dalla terza, Letojanni. Il primo set vede subito i locali avanti per 8-6, considerando anche che Letojanni risulta orfana di Barbera e Caravello infortunati.

Fernando Centonze

Mister Fernando Centonze (Volley Letojanni)

Gli uomini di Centonze reagiscono subito e si portano sul 10 pari, ma i catanesi chiudono il secondo time-out tecnico sul 16 a 11. I letojannesi tentano di cambiare rotta ma un errore di Alaimo in battuta consegna la vittoria del primo parziale per 25 a 19 ai padroni di casa. Dal secondo set in poi la partita cambia volto, con gli ospiti che iniziano in sordina, mettendo a terra palloni pesanti soprattutto con Schipilliti e Mazza. Ma la squadra casalinga non molla la presa e riesce a spuntarla al primo time-out tecnico per 8 a 7. Gli ospiti tentano di reagire ma Arezzo e compagni mantengono un buon vantaggio fino al 16 a 13. Poi una serie di errori degli uomini di Rigano permettono a Princiotta e ai suoi di recuperare terreno e pareggiare i conti sul 21 a 21 e poi al 25 pari. Gli errori in battuta fanno pendere il pendolo del set a favore degli ospiti per 28 a 26. Nel terzo set i locali si portano avanti di quattro lunghezze. L’8 a 4 e il 16 a 15 a favore del Misterbianco nei time-out tecnici non scoraggiano gli ospiti che riescono ad arrivare sul 22 a 20, vanificato però dal ritorno dei catanesi che chiudono sul 25 a 23. Il quarto parziale inizia sulla falsa riga del precedente, con entrambe le squadre attente in ogni fondamentale. Avanti il Misterbianco al primo time-out tecnico (8 a 7) ma dietro nel secondo (16 a 13 per i ragazzi di Centonze). Ma proprio nel momento migliore dei messinesi, il Misterbianco ritorna punto a punto, fino a quando Remo mette fine alle sfuriate di Arezzo con un muro che consente ai letojannesi di giungere sul 25 a 18 e giocarsi la vittoria al tie-break. Quest’ultimo comincia con gli ospiti in grande spolvero e capaci di arrivare sul 5 a 3 a proprio favore. Di seguito le proteste di Letojanni e il pareggio dei locali. Il match si conclude a favore di Misterbianco per 15-11. Il tecnico dei padroni di casa Rigano a fine gara ha dichiarato: “Abbiamo visto giocare una grande partita, e non era scontato perché i ragazzi erano stanchi a causa del turno di recupero infrasettimanale contro la Universal. Tre partite in otto giorni avevano esaurito le nostre energie fisiche e mentali. Ma abbiamo agguantato una partita difficilissima, siamo stati bravi”. Il tabellino della gara: Messaggerie Volley Misterbianco – Siciliana Maceri Volley Letojanni 3-2 (25-19; 26-28; 25-23; 18-25; 15-11);  Messaggerie Volley Misterbianco: Fasanaro, Battiato (14), Torre (6), Tomasello, Pricoco (12), Arena (9), Arezzo (16), Balsamo (5), Spampinato (L1), Saglimbene (15). N.E.: Basilicò, Scheid, Minnelli, Nicotra. ALL.: Rigano; Siciliana Maceri Volley Letojanni: Scollo (8), Schipilliti (9), Schifilliti, Salomone (L), Alaimo (1), Princiotta (9), Calabrò (5), Mazza (23), Remo (12). N.E.: Ruggeri (L2), Intilisano, Barbera. ALL.: Centonze; Arbitri: Sodano e Gaetano di Vibo Valentia.

 

 

 

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com