Venezia vuole conservare il secondo posto. Recalcati: “Ci attende un’Orlandina motivata”

L’Umana Reyer Venezia è partita alla volta della Sicilia per raggiungere Capo d’Orlando, perla nebroidea e teatro dell’ultima sfida di un girone d’andata che si farà ricordare in terra lagunare. Il secondo posto alle spalle di Milano infatti rappresenta il miglior biglietto da visita possibile per la squadra granata di Charlie Recalcati che non ha perso la fiducia nei propri mezzi nonostante la sconfitta casalinga maturata all’overtime contro la Dinamo Sassari.
Alla vigilia della palla a due il tecnico tre volte campione d’Italia ha presentato l’ncontro.
“Vogliamo tornare e a vincere per chiudere il girone d’andata al secondo posto senza pensare a calcoli ed accoppiamenti. Vogliamo chiudere con una vittoria in più ed avere una classifica positiva, evitando due sconfitte consecutive, una cosa che non è mai successo questanno. Troveremo un ambiente carico e passionale, stanno facendo bene nonostante le paure dovute al cambio di un giocatore su cui credevano bene come Flynn, sostituito sul mercato egregiamente da Henry che ha lasciato Brindisi. E’ una squadra imperniata sui cinque americani perchè Freeman è giocatore di sicuro valore, Archie ha grande talento, Hunt atletico e presente a rimbalzo”.

Il pivot di Venezia Hrvoje Peric in azione

Il pivot di Venezia Hrvoje Peric in azione

In sala stampa presente anche l’ala croata Hrvoje Peric, autentico protagonista in questa fase di stagione con le sue performance che recitano di 15,5 punti per gara, 6,6 rimbalzi e quasi 18 di valutazione che gli sono valse la convocazione all’All Star Game.
“Ci attende un avversario che in casa gioca molto bene, hanno due stelle italiane come i capitano Soragna e Basile, due tiratori mortiferi per la serie A. Hunt ed Archie compongono il settore lunghi e sono i migliori protagonisti della squadra. Un avverario da non sottovalutare, dovremo essere duri per tutta la durata dell’incontro. Vogliamo finire la prima metà della stagione secondi, è un campo tosto, in Sicilia la gente è passionale ed ha il fuoco dentro”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti