Under 15, la Puma Trading Milazzo supera i Lions Messina

U 18 Milazzo-Lions

Se nella prima vittoria in campionato contro il Cocuzza S. Filippo è stato soprattutto il nervosismo dell’esordio a condizionare il gioco dei mamertini in termini di fluidità e continuità nell’azione di attacco, nell’importante vittoria per 87-45 sui Lions Messina i ragazzi di coach D’Amico hanno fatto vedere anche qualcosa di più: una capacità di tenere l’uno contro uno e una reattività sui palloni vaganti (in particolar modo a rimbalzo) che hanno messo da subito la partita saldamente nelle mani dei milazzesi.

11-10-16-8: questi sono i punti concessi ogni quarto dalla PU.MA. Trading Milazzo alla squadra messinese che non ha mai mollato e che si presentava in campo con un formazione costituita da un mix di giovanissimi delle annate 2003/2004. Se l’obiettivo dell’allenatore milazzese è creare un gruppo compatto e il più possibile omogeneo, dopo aver assistito all’incontro, pare che questo traguardo sia a portata di mano. La prossima partita con la formazione della MIA Basket Messina darà ulteriori elementi di valutazione sulla crescita del team sia in termini di alternanza in attacco che di coinvolgimento dei singoli.

Se, infatti, risalta la prestazione di Alessandro Sottile con 36 punti, va anche evidenziata la doppia cifra di Marco Scolaro (18) e Saverio Castanotto (12) oltre al nutrito cumulo di punti ben distribuito tra tutti gli altri, a partire da Carlo Irrera (8 punti) che sta trovando sempre più fiducia nei propri mezzi in crescita sia dal punta di vista tecnico che del gioco.

I tabellini della PU.MA. Trading Milazzo: Castanotto 12, Crisafulli 1, De Gaetano 2, Gangemi 2, Irrera 8, Mastronardo 2, Munafò 4, Prizzi 2, Scolaro 18, Sottile 36.

Commenta su Facebook

commenti