Un ottimo San Fratello in nove uomini strappa un punto di rigore all’Acquedolci

San Fratello

Finisce 1-1 il derby inaugurale di Prima Categoria condito da due espulsioni, altrettanti rigori e un numeroso pubblico presente.

Esordio positivo per l’Asd San Fratello che ha disputato un’ottima gara nel match che l’ha vista contrapposta in trasferta sul campo Comunale di Acquedolci e terminato col punteggio di 1-1. I neroverdi ospiti, dopo aver chiuso il primo tempo in svantaggio per una rete a zero dopo un rigore apparso ai più generoso per i padroni di casa, sono scesi in campo nella ripresa con grande grinta ed agonismo, prendendo in mano il pallino del gioco e rendendosi più volte pericolosi sotto porta. Al quindicesimo minuto della ripresa la svolta: l’Acquedolci rimane in dieci per l’espulsione del proprio difensore Cracò, reo di un brutto fallo e sanzionato col secondo cartellino giallo. L’inferiorità numerica costringeva ad un cambio tattico il proprio tecnico Agostino. Da ciò ne traeva beneficio il San Fratello che aumentava cosi il forcing trovando il pareggio su rigore procurato e messo a segno dal bomber Carbonetto, entrato nella ripresa tra gli applausi e la gioia di tutti i propri tifosi dopo mesi difficili per lui a seguito di un infortunio, scrivendo oggi una bellissima ed emozionante pagina sportiva e di vita.

Benedetto Carbonetto (San Fratello)

Benedetto Carbonetto (San Fratello)

Al 70’ brutto colpo per il San Fratello che perdeva per infortunio il talentuoso Gerbino che, accasciatosi a terra, ha lasciato tutti in apprensione uscendo con l’ambulanza tra gli applausi dei presenti, quando già il mister Emanuele aveva terminato tutti e tre i cambi.  Dopo una lunga interruzione, la partita riprende ed il San Fratello si ritrovava poco dopo in nove uomini per l’espulsione del difensore Morello detto “la roccia” per prestanza e talento in fase difensivo. Nonostante l’inferiorità numerica il San Fratello non si scomponeva e gestiva la gara con intelligenza, riuscendo anche a rendersi pericolosa in un paio di occasioni sotto rete. Terminava così in pareggio l’attesissimo derby, dal quale la favorita della vigilia Acquedolci era costretta ad impattare contro un propositivo San Fratello che domenica prossima farà il suo esordio casalingo contro il Calcio Rangers 1986, vittorioso all’esordio per 2-1 sul Treesse Brolo.

Risultati Prima Categoria Girone B
Acquedoli-San Fratello 1-1
Calcio Rangers-Treesse Brolo 2-1
Città di Rocca-Umbertina 2-2
Folgore Sant’Agata-Campofelice 1-0
S. Basilio-Borgonuovo 2-0
Sfarandina-Cefalù 1-1

The following two tabs change content below.