Tutto facile per il Basket School Messina. Mascalucia battuta 83-50

Il Basket School Messina colleziona il quinto successo consecutivo in campionato e si conferma capolista del Girone Orientale della Serie D siciliana. Come si evince dai parziali è stata una gara senza sofferenze per i messinesi, che per l’occasione presentavano in campo l’ultimo arrivato Antonio Bonfiglio, tesserato in settimana. Un esordio positivo quello dell’ex play della Mia Basket, autore alla fine di 12 punti, che ha lasciato soddisfatti i tecnici del team peloritano.

Bonfiglio appoggia a canestro

Bonfiglio appoggia a canestro

Gara in discesa per gli scolari, infatti già alla prima sirena il team allenato da Dani Baldaro chiude in vantaggio di ben 17 punti (28-11), trascinato dal solito Tomas Di Dio, autore alla fine di un ventello. Anche il secondo periodo è di marca messinese, Baldaro regala minuti a tutti i suoi giocatori, ed al 20’ il vantaggio dei padroni di casa è già di 23 punti: le due squadre vanno al riposo lungo sul 43-20.

Tomas Di Dio al tiro in sospensione

Tomas Di Dio al tiro in sospensione

Pratica Mascalucia archiviata in venti minuti e secondo tempo giocato in scioltezza dagli scolari, che devono solo amministrare il vantaggio acquisito nella prima metà del match. Fra i messinesi si mettono in luce anche Occhino (14) e Trimarchi (13), ma tutti i ragazzi impiegati da Baldaro vanno a segno. La Mens Sana Mascalucia ha cercato di mettere in difficoltà la squadra della presidentessa Samiani e solo nel secondo tempo, quando i bianco blu hanno abbassato i ritmi, l’incontro è apparso più equilibrato, soprattutto nel terzo parziale conclusi sul 21-18. L’ultimo quarto è utile per le statistiche, per rimpinguare lo score personale di qualche giocatore ed il vantaggio già cospicuo dei padroni di casa.

Casile al tiro

Casile al tiro

Per il Basket School si prospetta una settimana di fuoco, infatti la formazione peloritana tornerà in campo già giovedì sera alle 19 a Catania, per recuperare il match contro la Polisportiva Alfa (arbitri De Gregorio di Giarre e Parisi di Catania). La squadra etnea nel frattempo si è rinforzata con gli innesti di Catotti e Vetrano, candidandosi come squadra leader del girone. Domenica, in fine, Adorno e compagni faranno visita all’Aci Bonaccorsi, una delle pretendenti al salto di categoria.

Basket School Messina – Mens Sana Mascalucia 83-50

Basket School Messina: Adorno 4, Di Dio 20, Occhino 14, Calderazzo 4, Trimarchi 13, Andronico 4, Bonfiglio 12, Casile 4, Donia 8. All. Baldaro.

Mens Sana Mascalucia: Sciuto, Scerra 6, Roccella 3, Zafarana 2, Bonfiglio 5, Arcidiacono 10, Boschetti 5, Johnson 12, Pappalardo, Costanzo 7. All. Giorgianni.

Arbitri: De Pasquale e Catania.

Parziali: 28-11; 43-20; 64-38.

Commenta su Facebook

commenti