Turris e Marsala in finale playoff. Clamorosa retrocessione della Sancataldese

La Turris in campo con una maglia per Noemi prima della gara con il Castrovillari

Nei playoff di Serie D-girone I rocambolesco successo in rimonta per 3-2 della Turris contro il Castrovillari. I corallini sono andati subito in vantaggio, dopo 50″, con un gol di Longo. Ad inizio ripresa la squadra di Sasà Marra ha trovato l’uno-due con le reti di capitan Lomasto e Forgione. E’ stato sempre Longo a siglare il 2-2 al 91′, poi Varchetta, al 95′, l’autore del definitivo 3-2 che spedisce i campani alla finale. Nell’altro confronto il Marsala ha avuto la meglio per 2-1 sul Portici. Ospiti in vantaggio al 15′ con Nappo. Al 65′ il pari in rovesciata di Manfrè. Balistreri fallisce un rigore, poi si fa perdonare firmando il gol della vittoria al minuto 83. Tra sette giorni sarà dunque Turris-Marsala.

Il Castrovillari ringrazia i propri tifosi in trasferta a Torre del Greco

Nei playout, se il Città di Messina si è imposto per 2-0 con il Locri al “Despar Stadium” con le reti di Argomenti e Cangemi, conservando la categoria, non ha sfruttato invece il fattore campo la Sancataldese, clamorosamente sconfitta per 3-2 dal Roccella dopo i tempi supplementari e condannata alla retrocessione in Eccellenza. Al “Mazzola” ai padroni di casa non è bastata la doppietta di Ficarrotta, a segno al 12′ ed al 31′. I calabresi hanno pareggiato per due volte i conti, al 25′ con Zukic ed al 53′ con Amelio, trovando all’extra-time (108′) anche la rete della salvezza segnata da Cordova.

Commenta su Facebook

commenti