Tre punti d’oro per il Ganzirri

ganzirri-640x360L’ASP Ganzirri vince 7-4 a Zafferana e raggiunge quota 33 punti in classifica, staccando proprio le rossoblù con le quali condivideva il quarto posto. Un successo importante, utile anche per il morale delle ragazze del presidente Nicola Famà. Quello tra le rivierasche e le etnee è stato un match intenso, combattuto dal primo all’ultimo minuto, all’insegna della correttezza e del bel gioco.

Dopo la consueta fase di studio iniziale, le peloritane si portano in vantaggio per ben due volte nel primo tempo con Angela Furnari, ma vengono prontamente raggiunte dalle etnee, andando al riposo sul 2-2. Le ragazze di mister Drago subiscono poi il 3-2 delle locali ad inizio ripresa, ma riescono a reagire con la solita Furnari e con una Maria Famà in grande giornata. Le padrone di casa ottengono il momentaneo 4-4, prima di dover soccombere per il quarto sigillo personale di Furnari e la tripletta di Famà. Da segnalare, inoltre, la buona prestazione del portiere Adriana Caristi, che si è opposta più volte alle offensive avversarie e delle giovani Gessica Andaloro e Rachele Fedele, per nulla intimidite dalla fisicità delle etnee.

Angela Furnari

Angela Furnari, protagonista dell’ultimo successo

Queste le parole della “sempreverde” Angela Furnari: “Sapevamo che sarebbe stata durissima contro una squadra molto forte ed ordinata ed abbiamo dato il massimo sin dall’inizio. Era da molto tempo che non segnavo un poker in una partita sola e per me è una grande soddisfazione, lo dedico alle ragazze e a mister Drago”. Le fa eco Maria Famà: “Contentissima per la mia tripletta e per la vittoria di questo splendido gruppo. Era importantissimo fare risultato in vista della prossima partita contro l’Atene e, continuando su questa strada, saremo certamente protagoniste di questo girone di ritorno”.

Nel prossimo turno l’ASP Ganzirri ospiterà in casa l’ASD Atene nell’attesissimo derby messinese: appuntamento domenica 26 gennaio all’impianto sportivo “Sporting Under Bridge” di Torre Faro, con fischio di inizio alle ore 16.

Commenta su Facebook

commenti