Due Torri bloccato (0-0), ma che carattere. I biancorossi chiudono in 9

Il Due Torri deve ancora rimandare l’appuntamento con la prima vittoria interna del torneo. Al “Vasi” è maturato un pari a reti bianche con la Leonfortese, al termine di una gara chiusa dai biancorossi addirittura in nove uomini. La prima occasione è per i padroni di casa: sugli sviluppi di un corner, battuto da Pitarresi, ci prova Gaglio che non inquadra però la porta. Un minuto più tardi Puntoriere è bravo a girarsi in area e a concludere, ma la sfera si perde alta sopra la traversa. Al 12′, da una punizione dalla destra di Candiano, Di Peri colpisce di testa sfiorando il bersaglio grosso. La svolta della gara è al 15’, quando Calafiore viene espulso per un intervento a metà campo. Inutili le proteste del Due Torri per una decisione arbitrale apparsa eccessiva. In superiorità numerica gli ospiti si portano in avanti e Candiano, innescato da Floridia, spedisce a lato da buona posizione. Al 39’ la squadra di Venuto si rende comunque pericolosa sull’asse Gaglio-Pitarresi. Replica della Leonfortose affidata a Floridia. Prima del finale di tempo Pentimone scalcia a palla lontana Savasta: per l’arbitro è solo giallo, il Due Torri lamenta la mancata espulsione dell’avversario.

Una fase del match del "Vasi"

Una fase del match del “Vasi”

La ripresa si apre con la chance su calcio piazzato per Pitarresi che trova l’opposizione del portiere biancoverde. Quindi la girandola dei cambi, con Venuto che inserisce Akrapovic per Savasta e Scaffidi in luogo di Duro. Al 23’ i padroni di casa vanno ad un passo dal vantaggio: Puntoriere serve dalla destra Scaffidi, sponda per Akrapovic che da due passi manda incredibilmente alto. Al 36’ nuova mazzata per il Due Torri che resta addirittura in nove a causa dell’espulsione del neoentrato Saggio. Dopo il brivido corso per l’iniziativa di Di Peri, nonostante la doppia inferiorità numerica i biancorossi sfiorano il colpo con Puntoriere che sguscia via e calcia a giro sul palo più lontano, sfiorando l’incrocio. Al “Vasi” finisce 0-0. Piccolo passo avanti in classifica per il Due Torri. Venuto può consolarsi con la grande prova di carattere dei suoi.

DUE TORRI-LEONFORTESE 0-0
DUE TORRI: Ingrassia, Acquaviva, Gaglio, Calafiore, Tricamo, Cassese, Ciccone (75′ Saggio), Pitarresi, Puntoriere, Duro (55’ Scaffidi), Savasta (55’ Akrapovic). A disposizione: Paterniti, Galati, Scolaro, Traviglia, Cicirello, Leanza. All.: Venuto.
LEONFORTESE: Pentimone, Castro, Fecarotta (55’ Gambino), Guerreri, Noto, Monforte, Nicolosi, Di Peri, Floridia (65’ Inveninato), Candiano (70’ Liuzzo Scorpo), Caputa. A disposizione: Saitta, Di Donato, Maria, Faraci, Di Pasqua, Di Pasquale. All.: Mirto.
Arbitro: Alessandro Capovilla di Verona. Assistenti: Alfio Conti di Acireale e Davide Musumeci di Catania.
Espulsi: al 15′ Calafiore (D), all’81’ Saggio (D)

Commenta su Facebook

commenti