Torrenova non si ferma più: batte anche Ruvo di Puglia, quinta vittoria di fila

TorrenovaLa gioia della Fidelia Torrenova

Straordinaria vittoria esterna per la Fidelia Torrenova, che vince al PalaColombo di Ruvo di Puglia per 75-82 al termine di una grande partita. La squadra di coach Bartocci, alla quinta vittoria consecutiva in campionato, dopo un avvio in salita disputa una straordinaria prestazione e porta a casa due punti pesantissimi in ottica salvezza. Decisive le prestazioni di Zucca (20 punti e 6 rimbalzi), Vitale (16 punti e 8 rimbalzi), Perin (15 punti) e Bolletta (sfiorata la doppia doppia con 12 punti e 9 rimbalzi). La Cestistica tornerà in campo domenica prossima, quando durante la pausa per le Final Eight di Coppa Italia, recupererà la sfida contro la Del.Fes Avellino.

Festa grande negli spogliatoi

Festa grande negli spogliatoi

Avvio complicato per la Fidelia, con il solo capitan Bolletta a trovare il canestro nei primi cinque minuti di gioco. La Talos corre il campo, ed a metà quarto è 10-6 con due bombe del numero 12 di Torrenova. Tinsley e Perin trovano il ferro in penetrazione e dalla lunga distanza, Ciribeni risponde con 7 punti consecutivi, poi Zucca si iscrive alla gara per il 22-15 al 10’. La squadra di coach Bartocci torna al -2 ad inizio di secondo parziale grazie alle bombe di Zucca e Zanetti. Ruvo soffre l’intensità difensiva, così ad approfittarne sono Vitale e Perin, che con 9 punti combinati portano la Cestistica al +4, 30-34, al 17’.

Cassar e Markovic riportano tutto in parità, poi Hidalgo, Merletto e due canestri di Zucca per il 38-38 di fine primo tempo. Tinsley, Perin e Bolletta trovano punti pesanti in avvio di terzo quarto, con Ruvo che risponde con i propri lunghi. La Fidelia però è sul pezzo ed i canestri del solito Zucca, seguita dalla transizione di Bianco e dalla tripla di Vitale, regalano il +6 alle Aquile al 30’, 58-64. Nell’ultimo quarto la squadra di coach Bartocci gioca con grande carisma, nonostante Ruvo rimonti sei punti e trovi il sorpasso sul 71-70 con la tripla di Ciribeni e successivamente con Merletto per il 74-72. Torrenova però non molla e con Perin trova la parità a quota 74, poi quattro punti di Zucca danno il 74-78 a 1’18” dalla fine. Ruvo ci prova, ma l’impresa è compiuta: Torrenova sbanca il PalaColombo e si issa al quarto posto, a quota 28, a due punti dai pugliesi.

Torrenova

L’abbraccio tra Bolletta e Zucca, due degli mvp a Ruvo

Tecnoswitch Ruvo di Puglia – Fidelia Torrenova 75-82
Parziali: 22-15; 38-38; 58-64
Tecnoswitch Ruvo di Puglia: Ciribeni 19 (4/4, 3/5), Markovic 15 (5/7, 1/9), Merletto 13 (2/3, 2/6), Cassar 12 (2/7, 0/2), Monina 8 (4/5), Mastroianni 3 (0/1, 1/6), Cantagalli 3 (1/1, 0/1), Hidalgo 2 (1/2, 0/1), Sbaragli ne, Bartolozzi ne, Eremita ne. Coach: Ponticiello.
Fidelia Torrenova: Zucca 20 (7/15, 1/4), Vitale 16 (2/6, 4/10), Perin 15 (3/4, 3/8), Bolletta 12 (0/3, 3/6), Tinsley 9 (1/3, 2/2), Zanetti 8 (2/2, 1/1), Bianco 2 (1/2), Farina (0/1 da 3), Galipò, Saccone ne, Nuhanovic ne. Coach: Bartocci.

The following two tabs change content below.