Terzo successo per il Castanea nel derby col Basket School ma la vittoria è vanificata dalla penalizzazione di due punti in classifica

L'organico del Castanea Basket 2010
L'organico del Castanea Basket 2010

L’organico del Castanea Basket 2010

Dopo tanti bocconi amari nella terza giornata di ritorno del campionato di serie D matura la terza vittoria stagionale per il Castanea Basket, che nel derby contro il Basket School Messina riesce a portare a casa i due punti col punteggio di 60-57. Partita equilibrata, quella vista nell’impianto comunale di Ritiro. Partono bene i ragazzi di coach Frisenda, prima Campi e poi l’ispirato Manasseri, riescono a chiudere il primo quarto in vantaggio di un punto. Per il Basket School di Massimo Zanghì la risposta arriva per mano dei giovani Trimarchi e Trischitta. Il finale del primo periodo è di 19-18. Nel secondo quarto si assiste alla pronta risposta degli scolari. Trimarchi continua a punire D’Ignoti e compagni e con la collaborazione di Mazzù piazza un contro parziale di 4-12. Break che viene però interrotto dal 3/5 da tre punti del leader Campi, che permette ai suoi di raggiungere il pareggio prima dell’intervallo lungo (35-35). Alla ripresa del gioco la musica non cambia. I ragazzi di coach Frisenda non riescono a ripetersi, permettendo a Mazzù e compagni di chiudere in vantaggio il terzo quarto di tre punti sul 44-47. Nell’ultimo quarto succede un po’ di tutto. Il Castanea riesce a recuperare lo scarto acquisito nel terzo periodo e grazie alle buone prestazioni dei lunghi Manasseri e Sturniolo riesce a portarsi in vantaggio sino a toccare il più otto a tre minuti dalla fine. Da questo momento in poi però sono i ragazzi di coach Zanghì ad imporre il proprio gioco.

Il pivot Goffredo Sturniolo (Castanea), autore di

Il pivot Goffredo Sturniolo (Castanea), autore di 11 punti

Mazzù prima e soprattutto Cammaroto poi riescono a portarsi sul meno uno quando sul cronometro mancano diciotto secondi dalla fine. Con entrambe le squadre con il bonus falli, prima Bonsignore e poi Campi permettono al Castanea di portare a casa i due punti ed il terzo sorriso stagionale. In classifica la squadra giallo viola sarebbe salita a sei punti ma purtroppo la vittoria è stata vanificata dalla decisione del Giudice Sportivo che ha penalizzato la squadra peloritana di due punti per il ritardo di due giorni nel versamento dei contributi Nas e di fatto i ragazzi di coach Frisenda rimangono nella medesima situazione di partenza, in penultima posizione con quattro punti all’attivo. Nella prossima giornata il Castanea osserverà il turno di riposo imposto dal calendario e tornerà in campo il 9 febbraio in casa contro l’Alias Barcellona mentre il Basket School, ultimo con una sola vittoria in carniere, affronterà sabato il Cus Palermo.

Campionato Regionale Serie D
A.S.D. Castanea Basket 2010 – Basket School Messina 60-57
Parziali: 19-18; 35-35 (16-17); 44-47 (9-12); 60-57 (16-10)
A.S.D. Castanea Basket 2010: Sciliberto L. ne, Bonsignore A. 2, Restuccia L. 3, D’Ignoti N. 3, Cutè I., Campanella A. ne, Biondo G. ne, Manasseri B.13, Gambangelo A.2, Campi G.26, Sturniolo G.11. All. Frisenda F.
Basket School Messina: Rizzo D.2, Trischitta P.3, Gugliotta D. ne, Cammaroto G. 13, Donia F.2, Mazzù F.9, Andronico E. 6, Lotti V., Occhino S. 2, Trimarchi R.15, Ramundo S. 5. All: Zanghì M./Samiani
Arbitri: Gennaro A. e Di Bella A.

Massimo Zanghì, allenatore del Basket School

Massimo Zanghì, allenatore del Basket School

Commenta su Facebook

commenti