Per il terzo anno consecutivo Roberto Marinello giocherà nella Costa d’Orlando

Roberto Marinello (Costa)

C’è grande soddisfazione all’interno dello staff della ASD Costa d’Orlando che può contare per un altro anno sulle prestazioni del riconfermato Roberto Marinello. Comincia a prendere forma il nuovo roster della ASD Costa d’Orlando. Dopo la riconferma dell’orlandino Luca Sgrò e il ritorno di Antonio Fazio è, infatti, il “cecchino” Roberto Marinello a porre la sua firma sul contratto della società presieduta da Mauro Giuffrè per il terzo anno consecutivo.
Una riconferma voluta e cercata da entrambe le parti. Da un lato coach Condello ha voluto premiare l’ottima stagione della guardia campana, dall’altro Marinello non ha voluto rinunciare ad un ambiente cestisticamente già ad altissimi livelli ed ad una società presente e puntale.
Nato a Salerno l’8 aprile del 1991 Roberto Marinello è stato uno dei punti di forza della Costa d’Orlando nella splendida scalata di due stagioni fa. Al suo esordio con la maglia bianco rossa, in regular season, ha tirato con il 41% da due realizzando 14,41 punti di media a partita. Durante i play off ha sfoderato un ottimo 40% dai 6.75 mettendo 14 delle 35 triple tentate. Lo scorso anno è stato una pedina fondamentale per il terzo posto finale in serie C. Affidabile e ormai uomo spogliatoio per coach Condello la guardia di Fuorigrotta è stato un vero punto di riferimento. Ottimo difensore Marinello che, in attacco, riesce a sfornare anche assist di abile fattura oltre a non disdegnare il tiro in penetrazione grazie ad un primo passo difficile da seguire.

Un tiro in sospensione di Marinello

Un tiro in sospensione di Marinello

“Sono felicissimo per il rinnovo, ha dichiarato Roberto Marinello. Ormai qui mi sento davvero a casa e conosco bene la società che si è sempre dimostrata molto serie e professionale. Con coach Condello e con tutto lo staff tecnico e dirigenziale mi trovo alla perfezione e non ho avuto problemi ad accettare per il terzo anno consecutivo. Quest’anno però voglio vincere il campionato e sono sicuro che sarà la stagione giusta”.

Commenta su Facebook

commenti