Terme Vigliatore, qualità a centrocampo con Agostino Rizzo

La firma di Rizzo col Terme Vigliatore

Il Terme Vigliatore occupa la casella del playmaker. Ritorna infatti nella sua città il centrocampista Agostino Rizzo, reduce da un anno di “esilio” con la maglia dell’Aquila Bafia dopo la scomparsa della Ciappazzi. Classe 1987, Rizzo è un giocatore di temperamento che dispone di un ottimo calcio e di una buona intelligenza tattica. Cresciuto nella Ciappazzi, dopo una lunga parentesi col Rodì Milici, è approdato in Eccellenza con il Milazzo, disputando anche una stagione nel massimo campionato regionale. Rizzo potrebbe inoltre indossare la fascia di capitano della formazione giallorossa.

Agostino Rizzo in azione

Agostino Rizzo in azione

“Sono felicissimoha detto – di far parte della squadra del mio paese, in quel campo sono cresciuto, ritrovo nuovamente tanti amici, giocare con quella maglia addosso è un onore. Ringrazio le altre società che mi hanno cercato, ma per me è stato impossibile dire di no al Presidente Barresi dopo mesi di corteggiamento. Affronto questa nuova sfida con determinazione, innanzitutto cercheremo insieme ai miei compagni di tenere questa nuova realtà nella categoria che merita, poi se viene qualcosa in più ce lo prendiamo senza patemi. Tengo a ringraziare – ha concluso – la società Bafia e i miei ex compagni. Forza Terme Vigliatore!”

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti