Teramo, Vivarini: “Messina in gran spolvero. Rivedrò con piacere Bernardo”

In conferenza stampa l’allenatore del Teramo, Vincenzo Vivarini, ha presentato la gara di domenica con il Messina. “Le due partite che restano ancora da giocare sono confronti con squadre dal grande blasone. Si deve fare bene per conservare la classifica attuale, ma bisogna fare i conti, già da domenica prossima, con il Messina in grande spolvero. Può essere considerata una partita proiettata già nel prossimo campionato, visto il seguito e l’importanza della piazza. Saluto con piacere e stima il ritorno a Teramo di Bernardo. Insieme a Ferrani e il resto della squadra è stato uno degli artefici del grande girone di andata, per le reti realizzate e per la mole di gioco. Domenica lo dobbiamo temere perché sarà in campo nella parte avversa, per il lavoro di squadra e per la sua dinamicità. Il Messina non è solo lui perché ci saranno l’altro ex Costa Ferreira e Corona, giocatori determinanti del grande girone di ritorno. La situazione della nostra squadra al momento presenta alcune criticità, ma una nota lieta c’è. In campo ho visto bene Sassano completamente ristabilito, per cui c’è la possibilità di rivederlo in campo. Lulli, Di Egidio e Pacini, invece, hanno la febbre, di conseguenza non saranno sicuramente disponibili”.

Commenta su Facebook

commenti