Cresce l’attesa per il derby Futsal Peloro-Sport Club Peloritana

E’ tempo di derby per il Futsal Peloro Messina, che affronterà sabato lo Sport Club Peloritana nella prima gara del quadrangolare playout di C1, che metterà a confronto le squadre giunte al dodicesimo e tredicesimo posto nel massimo campionato regionale di calcio a 5 e le due formazioni vincitrici dei playoff di C2. L’attesa stracittadina è in programma al “PalaRescifina” (fischio d’inizio ore 17) e sarà arbitrata dai signori Salvatore Pagano di Catania e Pasquale Caruso di Messina. In contemporanea si disputerà a Palermo MabbonathVilla Passanisi.

I giocatori del Futsal Peloro si sono preparati per quest’appendice stagionale con massimale impegno, non trascurando alcun particolare. Lo conferma il fatto che si sono allenati anche nella vigilia festiva della sfida d’esordio per provare alcuni schemi e particolari soluzioni da adottare contro i rivali peloritani. Lo staff tecnico avrà a disposizione quasi l’intero organico; sono stati recuperati, infatti, il portiere Giovanni Felis, il laterale Giuseppe Bruno e l’universale Giuseppe Carbone. Unico assente l’esperto pivot Carlo Martelli, fermato da un risentimento muscolare.

Riscaldamento Davide La Valle - Massimo Di Dio

Riscaldamento Davide La Valle e Massimo Di Dio

Lo Sport Club Peloritana, protagonista di un’ottima annata in serie C2, chiusa al secondo posto con ben 61 punti conquistati in 26 partite disputate, alle spalle soltanto dell’imbattuto Mortellito, non potrà disporre, invece, dello squalificato Salvatore Giordano. Punto di forza di D’Urso e compagni è la difesa, risultata al termine della regular season la meno perforata del girone C con sole 52 reti al passivo. Nel successivo turno, in calendario sabato 3 maggio, il Futsal Peloro ospiterà la Mabbonath, mentre lo Sport Club Peloritana se la vedrà, in casa, con la Villa Passanisi.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com