SWS Sprint 2017, Massimo Castorina si impone in rimonta nella seconda prova

kartOttima la prova di Massimo Castorina (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Sono stati ben 39 piloti a contendersi, con un risultato sempre all’insegna dell’incertezza, il secondo round del campionato SWS Sprint 2017. La lotta per guadagnare punti preziosi è stata sempre accesa ma molto corretta tra i contendenti, divisi nelle quattro categorie previste.

kart

I piloti pronti per la partenza (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Nelle qualifiche Giovanni Rizzo e Paolo Spinella si sono giocati la pole position a suon di giri veloci ed alla fine ha prevalso il secondo, che ha guadagnato la posizione di testa seguito da Rizzo, Lorenzo Tappa e Rocco Micali, ritornato in splendida forma dopo anni di inattività. Solo sesto in qualifica Massimo Castorina, affiancato da un arrembante Dario Ciraolo: comunque ottimo il risultato del pilota catanese, considerando che per lui è la prima esperienza nella categoria.

La Finale, sempre emozionante e piena di capovolgimenti in classifica, ha visto una grande prestazione di Castorina che, approfittando della lotta per il podio dei suoi avversari, è riuscito nel colpaccio che lo ha portato ancora una volta sul  gradino più alto del podio, volando in alto nella classifica generale.

kart

Santi De Francesco poco dopo la partenza (foto Vincenzo Nicita Mauro)

In seconda posizione il velocissimo Giovanni Rizzo, riuscito finalmente a portare a termine una bellissima prestazione,  concludendo davanti a un Lorenzo Tappa in ascesa continua e con un futuro davvero roseo davanti a lui. Nella categoria F2 ancora il pilota di Gioiosa Marea Denis Raffaele si è imposto su Nino Bertolami, chiudendo così in seconda posizione, risultato che dimostra, nonostante gli anni che passano, che si possono sempre raggiungere grandi traguardi con abnegazione e forza di volontà. Ggradino più basso del podio infine per Giuseppe Oteri.

kart

Questo il podio finale: da sinista Rizzo, Castorina e Tappa (foto Vincenzo Nicita Mauro)

La categoria F3 è stata invece dominata da Ignazio Raffaele. Secondo Orazio Parisi, il più giovane in pista ma sicuramente con un futuro ancora tutto da scrivere nella disciplina, terzo Giuseppe Crocetta. Nella categoria Over 90, infine, vittoria di Rosario Damusco, secondo Angelo De Salvo, nuovamente a podio, e terzo il giovane Giorgio Caputo. L’appuntamento è fissato adesso per venerdì 21 Aprile, con start previsto per le ore 20.30, per la 2 Ore Endurance SWS.

Commenta su Facebook

commenti