Swordfish Messina, doppio successo con Grosseto e terzo posto in classifica

BaseballGli Swordfish Messina

All’esordio casalingo sul diamante del Primo Nebiolo matura una doppia affermazione per gli Swordfish Messina che, nel girone D del campionato nazionale di serie B, regolano i Boars di Grosseto, formazione partita in questa stagione con i favori del pronostico avendo rinforzato la squadra rispetto allo scorso anno. I peloritani in gara 1 con D’Arrigo e Maglio sul monte, vincono di stretta misura col punteggio di 8-7 dopo un gara avvincente con botta e risposta tra le due compagini, caratterizzata dall’ottima prova in battuta per lo yankee Aaron Krahn.

Baseball

Gli Swordfish Messina in azione

In gara-2 grazie all’esordio del lanciatore Giuseppe “Pepito” D’Ignoti in maglia arancio blu i messinesi riescono con un’ottima difesa prima ad andare in vantaggio e successivamente a spegnere definitivamente le velleità dei toscani. Note agro dolci in sede di consuntivo per la squadra di casa, grazie all’esordio sul monte del mancino Michelangelo Totaro (classe 2007) ma anche per via del brutto infortunio occorso a Gabriele D’Arrigo che lo terrà lontano dal diamante per circa 6-8 settimane. La prossima settimana gli Swordfish tenteranno di trovare continuità in terra laziale, precisamente a Viterbo opposti ai Rams che chiudono attualmente la graduatoria con zero successi in sole tre gare giocate. Per i peloritani l’obiettivo sarà quello di difendere il terzo posto in classifica dopo sei gare disputate col cinquanta per cento di successi.