Stracuzzi: “Puntiamo a consacrarci tra le prime. Ora basta dissidi”

Natale StracuzziNatale Stracuzzi

Prima uscita ufficiale per il Messina, dopo il consistente rinnovamento dirigenziale delle ultime settimane. A fare gli onori di casa il presidente Natale Stracuzzi: “Chiedo scusa se ho offeso qualcuno, ma non credo di averlo fatto. È il mio carattere, ma adesso guardiamo avanti. Ci tengo a smorzare i toni dopo il recente passato. Vi è stata una fase belligerante, ma ora dobbiamo tornare a vivere in pace, anche per trovare la sintonia giusta con la stampa”.

Messina

Conferenza stampa di presentazione della campagna abbonamenti

Il massimo dirigente è consapevole degli errori commessi, mascherati comunque da un’ottima annata d’esordio: “Ci ritroviamo qui dopo un anno di difficoltà, legate alla carenze di strutture e a situazioni disagevoli. Abbiamo ottenuto un risultato ottimo in campionato. Se lavoriamo bene, raggiungeremo insieme obiettivi importanti. Puntiamo a dare ulteriore visibilità al progetto e una struttura da serie A al Messina. Ci stiamo mettendo il cuore, ma serve la collaborazione di tutti”.

Confermati gli obiettivi a medio e lungo termine: “Quando abbiamo rilevato il club abbiamo detto che il nostro era un progetto a lunga gittata, che avrebbe dovuto portarci in tre o quattro anni in serie B. Non è cambiato, anche se non voglio alimentare false illusioni. Allestiremo una squadra di livello. Nel prossimo campionato non possiamo non migliorare il nostro ultimo piazzamento, puntiamo ad arrivare almeno tra il sesto e il quarto posto”.

Pietro Gugliotta

Il vice-presidente del Messina Pietro Gugliotta

Parola anche al vice-presidente Pietro Gugliotta: “Il mio è un semplice saluto. Non è trascorso nemmeno un anno dal 7 agosto, data in cui abbiamo acquisito la proprietà della società. Gli sforzi che abbiamo compiuto sono evidenti, non volevamo fare morire il calcio a Messina”.

Lunedì il club aveva ufficializzato l’inserimento nell’organigramma di altre otto figure (Paolo Crisafi, Dino Prinzivalli  e Fabrizio Bertè nell’ufficio stampa, Leonardo Berti responsabile relazioni esterne, Francesco Saya e Paolo Furrer fotografo ufficiali, Roberto Travia videomaker e Natale Munaò speaker ufficiale). Al tavolo della conferenza anche un altro volto nuovo: “In questa prima conferenza stampa presentiamo la campagna abbonamenti, il nuovo ufficio stampa, il direttore generale Giovanni Villari, che viene affiancato dal collega Giuseppe Melazzo nell’ufficio legale. Il neo responsabile dell’area marketing infine è Angelo Perriello, de “L’Arte dello Sport”, che ha già ricoperto lo stesso ruolo nella Pistoiese”.

Commenta su Facebook

commenti