Sofferta vittoria della Pgs Luce contro il Messina Volley

Nel campionato di prima divisione di pallavolo femminile prosegue il cammino della Pgs Luce che mantiene la vetta della classifica, dopo aver sconfitto in casa per 3 a 2 un buon Messina Volley che, nonostante il divario in classifica, è stata capace di mettere in grande difficoltà le padroni di casa. I parziali, 25-21/19-25/25-22/25-27 palesano il sostanziale equilibrio della partita giocatasi alla palestra La Pira di Camaro.

Domenica Barbera

Domenica Barbera (Pgs Luce)

La prestazione della Luce è stata piuttosto opaca e connotata da un ingiustificato nervosismo che, tra l’altro ha condotto l’allenatore Pippo Donato a subire un cartellino rosso dall’arbitro per eccessive proteste. Sul piano tecnico si è registrato una difesa apparsa spesso insicura, le alzate poco precise e gli attacchi quasi mai puliti. Nonostante ciò, l’esperienza e la grinta delle padroni di casa hanno consentito loro di chiudere la partita in proprio favore all’ultimo set terminato con un 15 a 9. L’impressione è che sul piano del gioco, viste anche le buone individualità in organico, la Pgs Luce possa fare di più e forte anche del meritato primato in classifica sia tenuta ad interpretare la partita con maggiore lucidità, soprattutto quando nel corso della stessa sorgono difficoltà da mettere certamente in conto. Appare opportuna una sana riflessione sull’argomento, prima del prossimo appuntamento fissato per sabato 13 febbraio ore 19:30 in casa del Cus Unime.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti