A sinistra per la Tiger Brolo c’è la “freccia” Zingales

Boris Zingales della Tiger Brolo

La fascia sinistra della Tiger Brolo sarà ancora la sua corsia: Anche Boris Zingales (in alto nella foto Forzano) ha sottoscritto il rinnovo di contratto che lo legherà anche per la prossima stagione al club giallo-nero, neopromosso in Serie D.

Il versatile mancino santagatese, classe 1983, è il sesto calciatore del gruppo dei “tigrotti” che ha conquistato l’ultimo torneo di Eccellenza (Girone B) ad essere ufficialmente riconfermato dalla società del presidente Nino Tripi e segue in ordine cronologico quelli siglati dal d.s. Antonio Magistro con  i compagni: Lupo, Falanca, Kouadio, Perricone e Calabrese, nonché quella del tecnico Santino Bellinvia.

La formazione della Tiger che ha battuto il Rometta

Una formazione della Tiger Brolo nell’ultimo torneo di Eccellenza

La Tiger Brolo punta molto sulla “continuità” del progetto e la “coesione” del gruppo ed in cui inserire mirati innesti in grado di elevare tasso tecnico ed esperienza per affrontare al meglio la nuova avventura calcistica da “matricola” assoluta per la categoria nella stagione in cui, per via della soppressione della Seconda Divisione della Lega Pro, notevoli sono le aspettative di crescita del livello del torneo e delle sue note difficoltà.

Zingales è un elemento in grado di ricoprire tutti i ruoli sulla corsia di sinistra dall’esterno di difesa alla mezzala d’attacco con velocità ed efficacia. Un elemento sempre professionale formatosi nel S. Agata Calcio e giovanissimo approda all’Igea Virtus ai tempi dell’ex C-2.

Dopo l’esperienza a Barcellona, matura un’esperienza a Lentini, quindi il ritorno verso “casa” prima nel suo S. Agata, poi l’emigrazione verso la vicina Capo d’Orlando in una lunga militanza conclusa con la vittoria del torneo di Eccellenza da capitano dell’Orlandina appena due stagioni addietro.

Esultanza dei giocatori della Tiger Brolo

Esultanza dei giocatori della Tiger Brolo

In maniera sorprendente il club paladino non lo riconfermò in Serie D, smaltita la delusione Zingales firma per la Tiger Brolo e con i nuovi compagni conquista sul campo un nuovo torneo di Eccellenza ed ora potrà misurarsi con il massimo torneo dilettantistico nazionale.

Sono felicissimo  – confessa Boris Zingales – di essere rimasto a Brolo. La Tiger è una società in grande crescita e se l’anno passato abbiamo raggiunto certi traguardi è merito della dirigenza che non ci ha mai fatto mancare nulla, mettendoci sempre nelle condizioni di dare il meglio in campo. Ringrazio tutti per la fiducia e non vedo l’ora di affrontare questa nuova sfida in un campionato di Serie D che sicuramente sarà molto duro, ma che sono certo affronteremo alla grande”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti