Si chiude con successo la prima edizione di Cominks

Comics 2014

Quindicimila visitatori in tre giorni hanno decretato il meritato successo di questa prima edizione del COMINKS, festival del fumetto, del fantastico e del gioco intelligente alla cittadella sportiva universitaria di Messina, che si è concluso lunedì 3 marzo con l’esibizione live di Cristina D’Avena, storica beniamina di grandi e piccini.

Quattro le grandi aree di questa manifestazione che ha attirato appassionati e curiosi del genere da tutta la Sicilia e non solo: area Comics, con più di venti stand e disegnatori che si sono susseguiti durante le giornate di festival; area Workshop, con ospite esclusivo Joe Abercrombie, il più celebre scrittore fantasy della nuova generazione per la prima volta in Italia a presentare il suo ultimo romanzo “L’ultima ragione dei re”. Molto seguita anche la sezione Movie a cura del Cinema Iris di Messina, grazie anche alla presenza di Claudio Di Biagio, popolarissimo youtubers, al Cominks nelle vesti di regista del progetto cinematografico “Dylan Dog – Vittima degli eventi”, proiettato in anteprima assoluta a Messina in questa occasione.

Il sindaco Accorinti al Comiks 2014

Il sindaco Accorinti al Cominks 2014

La partecipazione del pubblico numerosissimo è stata attiva e costante, a partire dalle attività del mattino, fra workshop con fumettisti, sceneggiatori e romanzieri del settore, fino ai concerti serali: affollatissimo il live dei Gem Boy in apertura il primo giorno, poi la break dance dei Marittima Funk, la musica live dei Mr Kite – cover band dei Beatles e i Zenigata – cartoon cover band per la seconda serata, l’esibizione dal vivo di Cristina D’Avena l’ultima sera per una chiusura in grande stile. Premiati anche i migliori cosplayers del Cominks 2014, con due biglietti aerei per un viaggio in Europa offerti dal CTS, Centro Turistico Studentesco e Giovanile: Luca Scaffidi Militone e Adele Ioppolo, nei panni della coppia di del film “Nightmare Before Christmas”.

L'esibizione dei Gem Boy al Cominks-2014

L’esibizione dei Gem Boy al Cominks-2014

Molto soddisfatti gli organizzatori della manifestazione: l’associazione universitaria Indipendentemente, il Centro Multiculturale Officina, l’associazione socio-culturale Neapolis, il gruppo Pandora Eventi. L’ottima riuscita della prima edizione del Cominks testimonia la presenza di un gruppo di lavoro che si impegna in prima persona per portare avanti dei progetti importanti, che possano aprire la città di Messina ai grandi eventi, alla cultura contemporanea, anche nell’ottica di sfruttare gli spazi che la città offre e che sono spesso al di fuori dei circuiti più battuti. In questo è stato fondamentale per la realizzazione del progetto il patrocinio gratuito del Comune di Messina e dell’Università degli Studi di Messina per la location di Unime Sport.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com