SGB Rallye pronta alla nottata del Tirreno

SGB RallyeRoberto Lombardo - SGB Rallye

Pronta a partire la classica gara estiva nelle strade della provincia tirrenica di Messina, giunta alla sua 13^ edizione sempre con la formula dello svolgimento tutto in notturna. Prove molto spettacolari e tecniche, con tratti veloci che si alternano a tratti molto guidati e con fondi differenti. Pronta e concentrata la schiera di equipaggi griffati Sgb Rallye, che promette di dare spettacolo e battaglia in ogni metro di prova speciale con lo scopo di ottenere i migliori risultati possibili.

In una insolitamente affollata classe A7 i favoriti d’obbligo sono i nisseni Roberto Lombardo e Alessio Spiteri, che dopo lo sfortunato Rally di Caltanissetta, dove per una foratura sulle ultime battute si sono dovuti accontentare del secondo posto assoluto, cercheranno di portare a casa importanti punti in ottica campionato sempre a bordo della loro datata ma prestante Renault Clio Williams.

“Eccoci qui pronti – esordisce Roberto Lombardo – tra qualche ora si parte, siamo molto concentrati e consapevoli di mettercela certamente tutta dal primo metro, ma certi altrettanto della difficoltà della gara. La classe è molto numerosa e competitiva, le prove molto impegnative ed in generale l’elenco partenti è davvero di alto livello, domani tireremo le somme alla fine della gara”

Si preannuncia dunque una grande battaglia visto che saranno ben 10 gli equipaggi al via della classe A7, tra di loro il nuovo acquisto della scuderia S.G.B. Rallye il giovane e veloce Alessio Di Franco protagonista anche lui al recente Rally di Caltanissetta dove ha ottenuto un ottimo quarto posto assoluto. Alessio per l’occasione sarà affiancato alle note da Andrea Spanò e sarà anche lui al via a bordo di una Renault Clio Williams.

Siamo al debutto con i colori Sgb, in una gara certamente impegnativa e molto competitiva. La nostra classe è parecchio affollata, cercheremo di far bene grazie alla nostra esperienza con questo tipo di vettura ed alla conoscenza delle prove – questo il commento di Alessio Di Franco”

Sgb Rallye

Foti – Tascone – SGB Rallye

In classe A5 i campioni regionali in carica Gianmarco Foti in coppia con Alessandro Tascone a bordo di una performante Peugeot 205 Rally.

“Siamo carichi – commenta Gianmarco Foti – il feeling con la nostra vettura ci aiuterà molto in quello che si preannuncia un rally davvero tosto. Le prove sono molto tecniche ed impegnative ed in più a parte un elenco partenti di tutta eccellenza, dovremo fare i conti la rivoluzionata prova di Roccavaldina che oltre ad avere un inizio tutto nuovo, si percorrerà in senso inverso andando ad affrontare una parte finale tutta in discesa con un asfalto molto viscido. Saremo molto concentrati per cercare di portare a casa un buon risultato e per fare anche divertire il pubblico che sarà certamente numerosissimo come ogni edizione di questa bellissima gara”.

Nella Racing Start a difendere i colori della scuderia nebroidea il convincente Alessio Pandolfino che in coppia con Nicola Segreto cercherà di lasciarsi alle spalle lo sfortunato ritiro del Rally dei Nebrodi, sempre al volante della sua Peugeot 206 schierata in classe RS4.

Alessio Pandolfino

Alessio Pandolfino

In una sempre numerosa classe N2, che conta ben 22 equipaggi al via, saranno tre gli equipaggi chiamati a difendere i colori della S.G.B. Rallye, atteso debutto per la nuova Peugeot 106 rally curata dall’Autotecnica Racing di Leo Salpietro e affidata per l’occasione al giovane e veloce Daniele Pellegrino, il pilota messinese sarà coadiuvato da un altro giovane e veloce messinese, Alessandro Zullo, che per l’occasione lascia il sedile di sinistra per scendere in gara nelle vesti di navigatore.

“Gara preparata molto bene – commenta Daniele Pellegrino – buono il feeling che si è creato con Alessandro Zullo che mi detterà le note passando nel sedile destro per l’occasione. Le prove sono molto belle e siamo molto contenti di portare all’esordio questa vettura. La prova di roccavaldina penso che farà la differenza, è abbastanza tosta in questa configurazione. Noi ce la metteremo tutta cercando di portare a casa il migliore risultato possibile.

Sempre nella N2 al via dopo la partecipazione alla storica centesima Targa Florio, Filippo Indovina in coppia con Gianfranco Vallelunga a bordo di una Peugeot 106 Rally, stessa auto per Antonino Quattrocchi e l’esperto navigatore Nicola Cernuto.

Partenza questa sera un minuto dopo la mezzanotte da Villafranca Tirrena.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com