Sfida salvezza tra la Saracena Cassiopea di Piraino e la Logos Ardens Comiso

Logos Ardens ComisoSabrina Lucescul ed Eliana Licata della Logos Ardens Comiso

Scontro diretto in chiave salvezza domenica prossima tra la Logos Ardens Comiso e la Saracena Cassiopea di Piraino nel campionato di B2 femminile di pallavolo. Alla guida della squadra comisana, dopo le dimissioni di Giacomo Tandurella, c’è la nuova allenatrice Francesca Giucastro. Giucastro è un nome che conta nella pallavolo femminile: ha giocato negli anni 80 nella Aurora Giarratana, squadra miracolo della pallavolo siciliana, che riuscì a conquistare i tetti del volley nazionale, giungendo in serie A e con risultati da primato.

Saracena Volley

La Saracena Volley celebra il successo con Mascalucia

Giucastro, che fino a qualche settimana fa aveva coordinato il team tecnico delle giovanili, ha preso in mano la squadra in un momento difficile. Con sole due vittorie in undici gare disputate e sei punti in classifica, la Logos si trova al terzultimo posto in classifica. Le prossime due partite, però, saranno decisive per decidere il futuro. La squadra affronterà prima in casa la Saracena Cassiopea di Piraino, che si trova al nono posto in classifica e subito dopo chiuderà fuori casa contro la Planet Strano Light di Pedara, ultima del girone.

«Abbiamo di fronte una rivale diretta, una squadra che ha 12 punti e che si trova appena sopra la zona retrocessione – esordisce il nuovo tecnico Francesca Giucastro –. La gara è importantissima. Le ragazze hanno lavorato molto bene durante questi giorni di pausa del campionato, c’è fiducia e determinazione e c’è il clima e la condizione giusta per fare risultato. Ho molta fiducia in questo gruppo che sta crescendo e non potrà che fare molto bene». 

Logos Ardens Comiso

L’allenatrice di Comiso Francesca Giucastro e il presidente Luca Occhipinti

La squadra ha recuperato Denise Iapichino, a lungo fuori per infortunio, ma pronta a scendere in campo: una presenza importante, la sua, per gli assetti della squadra. Dovrà invece fare a meno di Serena Susino e di Elisa Regina che, a causa di impegni personali, hanno lasciato la società. Si gioca domenica alle 18 al PalaDavolos di Comiso.

Autori

+ posts