Nella settima edizione del “Racchette di Legno” trionfano Bombara e Ricciardo

Bombara,Ricciardo,Forgione,BrancaBombara, Ricciardo, Forgione, Branca

E’ andata in scena sui campi del Circoletto dei Laghi la settima edizione del torneo di tennis “Racchette di Legno“, 2° Memorial Filippo Andaloro. Il classico appuntamento estivo del tennis amarcord anche quest’anno ha avuto grandi consensi dagli amici appassionati di questo sport che numerosi e con grande entusiasmo hanno rispolverato i vecchi telai per confrontarsi in un torneo di doppio giallo. Dopo aver diviso i partecipanti in due fasce di merito la formula prevedeva tre turni preliminari con le coppie che venivano sorteggiate di volta in volta.

Al termine dei turni eliminatori la classifica, determinata dalla somma dei games racimolati nelle tre partite, qualificava alla finale Paolo Ricciardo e Roberto Branca, per la fascia A e Gabriele Bombara e Igor Forgione, per la fascia B. Il nuovo sorteggio sorrideva alla coppia Ricciardo/Bombara che si aggiudicava la finale su Branca/Forgione per 6 a 1.

Tuttavia, a prescindere dal risultato sportivo, la manifestazione è riuscita anche quest’anno a coinvolgere in un “tuffo nel passato” giovani e meno giovani che sono rimasti affascinati dall’utilizzo delle vecchie racchette in legno quali, tanto per citare qualcuna, la Maxima, la Scaglia, la Rossignol, la Donnay, la Slazenger, la Wilson, la Snauwaert, la Spalding, la Fila.

Il torneo si è concluso con la consueta cerimonia di premiazione durante la quale la Sig.ra Caterina Mondello, moglie del compianto Filippo Andaloro, ha consegnato il premio intitolato al marito, a Carmelo Pace, giocatore distintosi per passione e signorilità.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva