Sette giocatori dell’Amatori Messina convocati per il match con Malta

Ci sono i rugbisti messinesi Blandino, Catania, Di Trapani, Gorgone, Morabito, Musicò e Santilano, tutti dell’Amatori, fra i 28 giocatori convocati per il “Derby del Mediterraneo” che si disputerà sabato 22 febbraio ad Acireale fra la Nazionale Siciliana e Malta. I tecnici Ezio Vittorio Bevan Patrick Ryan hanno stilato la lista dei convocati che, dopo l’allenamento di rifinitura domani alle 18 al “S. Maria Goretti” di Catania, parteciperanno alla “spedizione” del Tupparello contro la Nazionale Maltese. Gli altri atleti convocati sono: Ardito, Borina, Calamaro, Camino, Campisi, Carbone, Di Maura, Di Mauro, Di Paola, Ferrara, Guglielmino, Iacono C., Iacono G., Iacono S., Lo Celso, Minardi, Montedoro, Palmieri, Parisi, Riolo, Vasta.

rugby 01Con fischio d’inizio alle 18, Sicilia-Malta promette spettacolo e buon gioco, oltre a rappresentare il primo passo del rilancio della selezione siciliana senior, destinata ad avere un assetto continuativo ed una attività costante. Completo anche lo staff: al duo dei tecnici Ezio Vittorio – Bevan Patrick Ryan si affiancano il preparatore atletico Raffaele Marino, il team manager Salvatore Garozzo, l’accompagnatore Antonio Luca Cuddè, il medico Ettore Panascìa, il fisioterapista Gaetano Caluccio. Dei 28 convocati, 23 si alterneranno in campo, mentre i rimanenti faranno parte del gruppo e rimarranno a disposizione il giorno dell’incontro.

Locandina Derby del Mediterraneo di rugby

Locandina Derby del Mediterraneo

Il “social match” tra la Sicilia e la rappresentativa nazionale maltese è organizzato in collaborazione con la campagna di comunicazione RespecTry, approntata da Rugbylja per diffondere il concetto del rispetto quale valore fondamentale del rugby. La finalità è una approfondita e diffusa riflessione sul tema dei migranti, che vede entrambe le isole coinvolte in termini troppo spesso divenuti tragici. Grande attesa per l’evento da parte del pubblico che si attende numeroso per il “derby del Mediterraneo”, destinato certamente a divenire una “classica” irrinunciabile per appassionati e curiosi, con i “Rams” allenati dal gallese Damian Neill, che vantano in formazione atleti provenienti da club britannici ed australiani.

Il “Rugby Day” del 22 febbraio al “Tupparello” avrà inizio sin dalle 10, con i tornei Under 12 ed Under 14, organizzati dall’Acireale Rugby, a cui sta facendo seguito la grande partecipazione delle società siciliane. Dalle 11.30 ecco le attesissime selezioni Seven di Italia, Israele e Germania che si misureranno in un torneo pregno di significati non solo sportivi ma anche storici, che di certo non mancherà di entusiasmare il pubblico presente. La Nazionale Italiana Seven terrà a Catania dal 19 al 23 febbraio prossimi, unitamente alle due citate nazionali di Germania ed Israele, uno stage di allenamento congiunto.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com