Serie D – Recupero fatale per l’Orlandina punita dall’Hinterreggio

Una delle ultime formazioni dell'Orlandina Calcio in Serie D

Prosegue il momento negativo dell’Orlandina che colleziona la quinta sconfitta nelle ultime sei gare, la terza consecutiva per il gruppo guidato da mister Beppe Raffaele.

I paladini sono puniti dall’Hinterreggio nel recupero del dodicesimo turno del Girone I della Serie D: decide un’incornata del centrale difensivo calabrese Maximiliano Ginobili quando si era giunti al minuto 92′.

Orlandina Calcio

Orlandina Calcio

Una sconfitta beffa, almeno a leggere la cronaca della sfida allo stadio del Rione Ravagnese, per gli atleti del presidente Massimo Romagnoli che nel corso della prima frazione prendono le redini della sfide e creano numerose occasioni (Martusciello prima e poi Cocimano per due volte), la più clamorosa una traversa centrata al 34′ dal bomber Rino Frisenda che poco dopo di testa fallisce un ulteriore chance di testa.

Più equilibrata la ripresa, con i padroni di casa pericolosi in due occasioni con Gigliotti, e i paladini che rispondono ancora con Frisenda. Quando tutto sembra presagire il pari a reti inviolate arriva il già citato epilogo con la deviazione di Ginobili che non concede scampo al portiere Caserta.

Il numero uno, ex Tiger Brolo, è senza dubbio la più grossa novità registrata nell’undici nebroideo con la scelta di preferirlo a Pandolfo, non immune da colpe nei gol subiti contro l’Akragas. Rispetto a questa sfida si registravano anche il ritorno nell’undici iniziale di Crinò e dei reduci dalle squalifiche Russo, D’Agostino e Gatto.

Il presidente Romagnoli, il d.s. Cirillo, l'allenatore Raffaele

Il presidente Romagnoli, il d.s. Cirillo, l’allenatore Raffaele

Nel prossimo turno l’Orlandina sarà ancora impegnato in trasferta sul campo del Noto di mister Betta, sabato protagonista di una sfida pirotecnica (3-3) sul campo della Cavese nell’anticipo RaiSport, dove ha sciupato un triplice vantaggio ed una lunga superiorità numerica, per poi subire il ritorno dei campani che hanno fallito anche un rigore mentre i siracusani colpivano ben tre legni.

Tabellino:

Hinterreggio-Orlandina 1-0

Marcatori: Ginobili 92′.

Hinterreggio (4-3-3): De Luca; Filidoro, Oliveri, Ginobili, Crispino; Vazzana (Trentinella 55’), Benincasa, Aliperta (Borghetto 78’); Gigliotti, Cortese (De Marco), Puntoriere. A disp.: Parisi, Paviglianiti, Forgione, Gioia, Pellegrino, Scoppetta. All.: Ferraro

Orlandina (4-3-2-1): Caserta; Leo, Fascetto, D’Agostino, Russo; Gatto, Orioles (Ignazzitto 54’ ), Martusciello; Crinò, Cocimano (Mincica 81’); Frisenda (Silvestro 86’). A disp.: Pandolfo, Aloe, Librizzi, Muccari. All. Raffaele.

Arbitro: Andrea Zingarelli di Siena; Assistenti: Francesco Nocella e Moreno Francesco Longo  di Paola.

Ammoniti:  Benincasa, De Marco (Hin), Orioles, D’Agostino (Orl).

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti