Serie C1, la CLC Messina sconfitta in casa dal Cus Catania

CLC Messina

Nel campionato di Serie C1, sfuma la rimonta della CLC Messina che sul campo amico di Sperone deve subire un’amara sconfitta dal Cus Catania. Una partita equilibrata rotta più dalle imprecisioni e dagli errori che da una reale supremazia di una squadra.

CLC Messina Rugby

Il logo del CLC Messina Rugby

Dopo un primo tempo di marca etnea nel secondo tempo sono i messinesi a fare la partita. La partita si fa veemente: gli ospiti non vogliono mollare la presa e i peloritani desiderano la vittoria a tutti i costi, ma sia la scarsa vena dalla piazzola sia qualche errore di egoismo non consentono di portare a casa il bottino pieno. E ai messinesi resta soltanto l’amara consolazione di un altro punto bonus difensivo. Sconfitta sul campo di Enna anche per il secondo XV della CLC Messina che milita nel torneo di Serie C2. 43-10 è un risultato che lascia poco spazio ai commenti. La giovane squadra di Lucchese e Plasmati paga oltremisura il gap fisico sancito dal 31-5 fine della prima frazione di gioco ma ripaga la scelta societaria con voglia e agonismo come testimonia il parziale di 12-5 del secondo tempo. Per i colori giallorossi 2 mete di Ruello e Bolignani. Nel campionato Under 18, infine, nulla può la CLC contro la corazzata Lazio la squadra, che già lo scorso anno arrivò ai play off, è ora le principali candidate quest’anno al passaggio alla seconda fase. Il XV laziale è partito subito forte con un uno due che però non ha fermato i siciliani che sul finire della prima frazione di gioco concretizzavano con una rolling maul la buona prestazione di tutto il pacchetto degli avanti. Il tempo si chiude sul 19-5. Alla ripresa i laziali cercavano la meta del bouns ma i messinesi resistevano, ma nel loro momento migliore peloritano arrivava la meta del bonus per i padroni di casa. Per la CLC al di là del risultato non mancano gli spunti positivi a cominciare dalla ritrovata verve della mischia, di contro la partita ha evidenziato come il ritmo nel gioco al largo sia una chiave del successo.

SERIE C1
CLC Messina-Cus Catania 15-17
Marcatori: 25’ meta Leonardi tr Leonardi, 27 meta Carbone, 38’ meta Mancini. 2’ st meta Di Mauro, 28 meta Mancini, 35’ meta Marzullo.
CLC Messina: Marzullo, Irrera, Arbuse, Longo, Mancini, Carrat, Pidalà, Tornesi, De Pasquale, Oliva, Galletta, Salvador, Asaro, Morabito, Sindona. Saccà, Plasmati, Puliafito, Bottari, Placanica, Frigione, Lo Re, Dejean.
Cus Catania: Di Mauro, Straquadanio, Murabito, Finocchiaro, Carbone, Leonardi, Nocera, Rizzo, Bonaccorso, Cafaro, Russo, Valenti, D’Arrigo, Toscano, Mammana. Jagic, Liotta, Santoro, Pagano, Anile, Mangione, Serraci.
Arbitro: Censabella

SERIE C2
Enna-CLC Messina 43-10
Enna: Giuffrida, Spena, Comito, Monaco, Maggio M., Maggio F., Frattale, Emma, Cammarata, Campisi, Rizza, Lucignano, Bruno, Schimmenti I., Ferro. Cammarata, Vigneri, Vetri, Vignali, Di Gangi, Grillo, Schimmenti M.
CLC Messina: Khayran, Aquilia, Maggio S., Ruello, Runci, Russo, Bolignani, Milone, Previti, Puleo, Coppola, Fracassi, Bellinvia, Antonucci, Miceli. Maggio, Lo Re, Bonifacio, De Domenico, Rotella, Palella, Greco.

UNDER 18
Lazio rugby-CLC Messina 33-5
Marcatori: 7’ meta Teresi tr Alegiani, 20’ meta De Luca, 23’ meta Calabrò tr Alegiani, 30’ meta Tripodo. 20’ st meta De Luca tr Alegiani, 33’ meta Calabrò tr Alegiani.
Lazio Rugby: Gianni, Rovetta, De Luca, Baffigi, Teresi, Alegiani, Fiore, Di Giacomo, Valente, Mordini, Calabrò, Torrenti, Fermani, Orlandi, Luciani. Di Pirro, Venturoli, Menarini, Moccia, Cristofaro, Buccieri, Giovannini.
CLC Messina: Solano, Ceraolo, Doddis, Micalizzi, Caporlingua, Santilano, Mouhafid, Costa, Mamone, Sellak, Mangano, Rizzo D., Durante, Rizzo G., Tripodo. Alessi, De Santis, Mantineo, De Caro, Freni V., Freni M., Minutoli.
Arbitro: Di Fruscia

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva