Serie B, debutto casalingo stagionale per la formazione maschile dell’Handball Messina

Ritorna dopo la sosta il torneo di Serie B Regionale di pallamano maschile e per il “sette” di Tommaso D’Arrigo il calendario propone la sfida casalinga contro la Nova Audax Caltanissetta.

Il coach Tommaso D'Arrigo

Il coach Tommaso D’Arrigo

Rispetto alla gara d’esordio in campionato, giocata e persa in casa dell’Haenna, il tecnico della squadra peloritana recupera pedine di grande esperienza come il capitano Olindo Carubia e il pivot Giovanni Minissale. Domenica 13 novembre al “PalaMili” il fischio d’inizio è previsto alle ore 16. Alla vigilia della sfida contro i nisseni questo il pensiero di Tommaso D’Arrigo: “Si torna in campo dopo una lunga sosta e ci teniamo a far bene e muovere la classifica. Vogliamo riscattare la sconfitta di Enna, anche se siamo consapevoli che sarà una gara tosta, dove i nostri avversari non concederanno nulla. La Nova Audax è un’ottima squadra, arriva dalla serie A2 e nel match d’esordio ha già incamerato i primi tre punti. Il gruppo è al completo e, rispetto all’ultima gara, saranno della partita anche giocatori per noi molto importanti come Carubia e Minissale. La condizione generale non è ancora al top – conclude il tecnico dell’Handball Messina – ma sono ugualmente fiducioso e certo che i ragazzi daranno il massimo per regalare un sorriso ai nostri tifosi”.

Commenta su Facebook

commenti