Serie A2 Maschile: Elettrosud Brolo sconfitta anche a Corigliano in un girone d’andata privo di gioie

Matteo Bertoli in azione con la maglia dei "leoni" brolesi

Il girone di andata del torneo di Serie A2 Maschile si è concluso con un turno speciale nel giorno di Santo Stefano che per l’Elettrosud Volley Brolo un derby in trasferta con la Caffè Aiello Corigliano, vinto nettamente da questi ultimi per 3-0.

Visentin e Sesto in azione

Visentin e Sesto in azione

Una sfida in cui si fronteggiavano due tra le peggiori compagini del torneo in termini di qualità del gioco e non soltanto per il rendimento con una classifica che vedeva il sestetto calabrese a quota 4 punti, e i nebroidei ad appena 2, senza alcun successo all’attivo.

Punti che i “leoni” biancoblu avevano raccolto nelle ultime sfide stagionali, prima condotte e poi perse al tie-break  con Milano in trasferta e Castellana Grotte in casa. Risultati fin troppo deludenti per le aspettative della società del presidente Salvo Messina che ha pagato dazio ad un pessimo avvio di stagione, caratterizzato anche da un frettoloso allontanamento dalla guida di Jorge Cannestracci.

Sulla prima parte della stagione dei brolesi hanno pesato enormemente il ritardo nella fase di preparazione al torneo e i problemi fisici e di inserimento di alcuni elementi, oltre l’inesperienza delle seconde linee. Anche nell’ultima sfida del girone d’andata la squadra ora affidata ad Omar Pelillo ed al suo “tutor” tecnico Antonio Cortese (quest’ultimo arrivato da poco più di una settimana) ha dovuto registrare le defezioni del centrale Di Franco e dello schiacciatore Riolo.

Matteo Bertoli in azione

Matteo Bertoli in azione

Tutto molto agevole per la Caffè Aiello di mister Michele Totire, arrivato a Corigliano dopo il ritiro della Sidigas Atripalda che nei fatti ha “graziato” le avversarie, e su tutte Brolo, dal pericolo di incorrere in una retrocessione a fine torneo.

In poco meno di un’ora e mezza di gioco, i calabresi chiudono la sfida con i seguenti parziali: 25-23, 25-21, e 25-21., conducendo quasi ininterrottamente nel punteggio, con l’esclusione del principio del secondo set che sembrava aprire le porte ad un principio di rimonta. Domenica si ritorna in campo per la prima di ritorno al “Pala Torre” contro il Cantù.

Tabellino incontro:

Caffè Aiello Corigliano – Elettrosud Brolo 3-0

Parziali Set: 25-23, 25-21, 25-21;

Caffè Aiello Corigliano: Fabroni 4, Williams 18, Cernic 9, Ritacco ne, Tosi, Santucci (L), Tomasello 4, Bortolozzo 5, Festi, Rivan (L), Borgogno 14, Galaverna ne, Russo ne; All. Michele Totire.

Elettrosud Brolo: Gromadowski 9, Visentin 1, Sesto 2, Boff 10, Bertoli 12, Muscarà 6, Nuzzo 4, Colarusso, Santangelo 1, Rizzo (L), Bonina ne, Gugliemo (2°L) ne. All. Antonio Cortese – Omar Pelillo.

Arbitri: 1° Antonio Licchelli di Gualtieri (Reggio Emilia) e 2° Pasquale Chimento di Formello (Roma).

Note: Durata match 1h 25m (28′, 29′, 28′);

Commenta su Facebook

commenti