Secondo successo di fila per gli Svincolati Milazzo. Superata Gravina (69-55)

Svincolati MilazzoNicolas Alberione ha indossato anche la maglia di Barcellona (foto Giuseppe De Paoli)

Nuovo importante successo in ottica playoff per la Svincolati Milazzo che si è imposta al PalaValverde sullo Sport Club Gravina con un +14 finale (69-55). Avvio di gara con Alberione che realizza per primo, a seguire arriva il canestro degli ospiti con Barbera per il 2-2 dopo 1’30 di gioco. La compagine milazzese priva di Varotta e Piperno, con buona intensità spinge sull’acceleratore, Roso e Coppola portano i suoi sul +4 e a seguire arriva anche la bomba di Pesic per il 9-2 a 6’50 dalla prima  sirena.

Svincolati Milazzo

Roso impegnato in difesa (foto Giuseppe De Paoli)

Gli etnei riordinano le idee e con Santonocito in evidenza si portano sul -3, ma due canestri consecutivi di Coppola rilanciano gli Svincolati sul +7. La panchina ospite chiama sospensione ma al rientro è ancora Pesic a colpire da oltre l’arco per il +10, punteggio 19-9 a 2’25 dalla fine del periodo. Gravina sembra accusare il colpo ed i ragazzi di Coach Maganza spingono ancora e chiudono il primo quarto sul + 13, punteggio 24-11. Nella seconda frazione i padroni casa sembrano tirare il fiato mentre gli ospiti provano ad accorciare e vanno sul -9 a 6’20 dal riposo. La panchina di casa chiama time out e richiama i suoi ad una maggiore concentrazione. Ma al rientro Florio dalla media e due triple consecutive di Barbera e Santonocito portano Gravina sul -1, 26-25. Gli Svincolati si scuotono, tripla di capitan Barbera e un ottimo Pesic per il nuovo +6. Gli ospiti non demordono e dopo due nuove triple di Barbera operano il sorpasso, + 1 Gravina a 1’40 dal termine del periodo. Nel minuto finale un libero di Coppola ed un canestro di Pesic per il + 2 Milazzo, con il tabellone che segna il punteggio di 36-34.

 Svincolati Milazzo

Gli Svincolati Milazzo durante un time-out (foto Giuseppe De Paoli)

La terza frazione registra la ritrovata intensità di gioco dei mamertini, il duo Alberione-Pesic sospinge la propria compagine sul +7. Spina prova a scuotere i suoi e li riporta sul -4 a 6′ dalla terza sirena. Ma è il momento di Scozzaro, la sua tripla ed una schiacciata dopo una bella penetrazione valgono il +9 Svincolati. Equilibrio nei minuti a seguire, il quarto si chiude dopo due nuove realizzazioni dalla distanza di Santonocito e Scozzaro sul punteggio di 50-43. Ultima frazione con i ragazzi del presidente Giambò che ripartono col giusto piglio. Il trio Pesic – Barbera – Scozzaro proietta i padroni di casa sul + 14. Gravina prova a rientrare ma senza successo e Milazzo ben controlla gestendo il vantaggio conseguito. Nei minuti finali si gioca con lo sguardo al tabellone vista l’importanza della differenza canestri con la gara di andata. Gap che gli Svincolati ribaltano a proprio favore aggiudicandosi il match con il risultato finale di 69-55.

Svincolati Milazzo – Sport Club Gravina  69-55
Parziali: 24-11  36-34  50-43
Svincolati Milazzo: Roso 4, Coppola 12, Barbera 6, Siracusa ne, Scozzaro 13, Iannello 2, Pesic 25, Alberione 7, Scilipoti, Lanari ne, Scardi ne, De Paoli ne. All. Maganza. Vice All. Cutugno. Sec. Assistente Catanesi.
Sport Club Gravina: Patanè 2, La Mantia, Barbera 22, Ceorcea, Spina 7, Mastrandrea, Florio 8, Santonocito 16, Privitera, Alì, Zambataro n.e., Renna. All. Marchesano.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva