Sciotto incontra Modica: più vicina la conferma del ds Lamazza e dello staff tecnico

Sciotto e ModicaSciotto e Modica, gomito a gomito, a bordo campo (foto Alessandro Denaro)

Al termine di una settimana movimentata, si è tenuto nel pomeriggio di sabato l’atteso confronto tra il presidente Pietro Sciotto e il tecnico Giacomo Modica. Un faccia a faccia chiarificatore, nel quale il massimo dirigente dell’ACR Messina ha dato seguito alle dichiarazioni delle scorse settimane, che sembravano essere state sconfessate dalla scarsa comunicazione tra le parti.

Modica e Lamazza

Giacomo Modica alla presentazione ufficiale con il ds Lamazza

Si va quindi verso la conferma dell’allenatore, che ha saputo risollevare i giallorossi dopo un inizio di stagione da horror, e soprattutto di tutto lo staff tecnico, direttore sportivo compreso. Il timore dei diretti interessati era che la recente designazione a responsabile scouting del toscano Massimiliano Riccetti, chiamato a selezionare elementi validi per la causa, potesse allontanare la permanenza del ds Francesco Lamazza o creare comunque qualche attrito tra le parti.

A fugare ogni dubbio e restituire serenità allo staff è stato quindi lo stesso Sciotto, che ha garantito la continuità rispetto agli ultimi mesi, nonostante l’inserimento di una nuova figura nell’organigramma. Modica considera indispensabile la permanenza dei suoi principali collaboratori, come il vice Michele Facciolo, promosso in pianta stabile in virtù della squalifica del tecnico fino al termine di maggio, e il team manager Domenico Roma.

Roma e Sciotto

Il team manager Domenico Roma e il presidente Pietro Sciotto (foto Nino La Macchia)

Un ulteriore colloquio tra il massimo dirigente e il direttore sportivo Lamazza è previsto già nelle prossime ore o comunque nel corso della prossima settimana. Alla vigilia del match con la Palmese, sembra comunque tornato il sereno.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com