Scattano le finali nazionali Baskin a Isola Vicentina. Presente l’Ssr Messina

Ssr Baskin MessinaL'Ssr Baskin Messina con il prefetto Cosima Di Stani

Tra il 24 e il 26 giugno le migliori otto formazioni d’Italia si contenderanno il titolo italiano Baskin. Appuntamento ad Isola Vicentina e Villaverla dove l’organizzazione della manifestazione nazionale allestirà due campi da gioco “designed for all”. Due i gironi eliminatori: il gruppo A è composto da Lupo Pantano, Polisportiva Sociale Pino Maffeo, Pistoia e Mba Asd, nel girone B Excelsior Baskin, Concordia, Ss. Ilario/Michele e l’Ssr Baskin Messina. La delegazione giallorossa è arrivata in Veneto per giocarsi il tutto per tutto accompagnata dalle proprie famiglie e dai tecnici Filippo Frisenda e Giusy Ardizzone.

La delegazione di Messina in Prefettura

La delegazione del Baskin Messina in Prefettura

Poco prima di lasciare la città la squadra di Messina ha incontrato il prefetto Cosima Di Stani per un saluto di incoraggiamento. Ad accompagnare la squadra era presente il Consiglio di Amministrazione della Ssr composto dal presidente Domenico Arena e i consiglieri Carmelo Galipò e Carmelo Caporlingua. Al termine dell’incontro la squadra ha donato al Prefetto il gagliardetto, la felpa e la maglietta ufficiale della squadra e si è soffermata per le foto di rito.

Il presidente Arena ha illustrato l’attività portata avanti negli anni dalla società di servizi riabilitativi e fornito maggiori delucidazioni sul progetto Baskin, nato alla fine dell’anno 2017, da un accordo di partnership con l’Asd Castanea Basket 2010, prevedendo la costituzione di una squadra formata da alcuni pazienti Ssr, dai loro familiari, dai propri dipendenti e da giocatori del Castanea Basket 2010.

Autori

+ posts