Sant’Agata, confermato Antonio Romeo. Terzo punto vendita per gli abbonamenti

Antonio RomeoAntonio Romeo è cresciuto nel vivaio del Palermo

Altra conferma per il Sant’Agata, la terza, che si aggiunge ai precedenti quattro acquisti. Dopo il capitano Giorgio Cicirello e il centrocampista Peppe Costa, a vestire ancora il biancoazzurro nella stagione sportiva 2020/21, sarà l’attaccante Antonio Romeo. Un giovane promettente, con spiccate qualità tecniche, che può ricoprire più posizioni, come ha già fatto in Eccellenza. Con Romeo salgono a due gli juniores che faranno parte della rosa di mister Ferrara, essendo stato già perfezionato qualche settimana addietro l’acquisto del jolly difensivo Dama.

Antonio Romeo

Antonio Romeo ha già esordito in D con Marsala e Troina

Classe 2001, scuola Palermo, aveva già collezionato quattro gettoni in D con le maglie di Marsala e Troina. “Nonostante abbia ricevuto altre richieste, quando è arrivata la telefonata del direttore Meli, non ho avuto la minima esitazione ad accettare Sant’Agata. Nonostante nel campionato scorso sia arrivato a dicembre, mi sono sentito sin da subito come a casa, avendo avuto modo di legarmi alla società, ai tifosi e alla cittadina in generale. Mi sono trovato benissimo e ciò ha influenzato la mia decisione. Alle parole preferisco i fatti: l’unica cosa che posso promettere è il massimo impegno per aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi”.

Dopo l’ammissione per “meriti sportivi” al campionato di serie D 2020/21, la società ha completato con un giorno di anticipo il primo atto ufficiale. Il segretario Enzo Sidoti, con l’apporto della dirigenza in toto, ha prodotto la documentazione necessaria per procedere all’iscrizione al torneo presso gli uffici della Lnd di Roma. A consegnare gli incartamenti è stato invece Seby Parisi. La società ha ringraziato il sindaco Bruno Mancuso e l’Amministrazione comunale che, oltre ad avere fornito il nulla osta del “Fresina” per consentire lo svolgimento del campionato, ha avviato l’iter per potenziare la struttura, al fine di consentire la presenza allo stadio di un maggior numero di tifosi e di sostenitori.

Sant'Agata

Il Sant’Agata ha già lanciato la campagna abbonamenti

Si lavora anche sul fronte abbonamenti, con la dirigenza che ha individuato tre punti vendita. La tessera per assistere alle partite casalinghe, Coppa Italia esclusa, può essere acquistata presso i seguenti punti vendita di Sant’Agata Militello: Meli Caffè in via Cernaia, Area di Servizio Eni in via Medici e Betaland in via Baldisseri, quest’ultimo appena attivato. Lo slogan scelto dalla società è eloquente: “DispuTIAMOla”. Il club ha ribadito che serve più che mai l’aiuto di tutti, perché il Città di Sant’Agata è un bene comune, che va tutelato e difeso.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva