San Fratello: è subito derby all’esordio contro l’Acquedolci

San Fratello

Si annuncia un esordio col botto per la neopromossa ASD San Fratello. La compagine neroverde, infatti, al debutto in Prima Categoria (che si terrà domenica 25 settembre alle ore 15.30) sarà di scena in trasferta contro l’altra neopromossa Acquedolci, con la quale lo scorso anno ha duellato punto a punto fino all’ultima giornata per la vittoria del campionato, meritando ciascuna il salto di categoria. Per il derby di domenica si prevede uno stadio gremito, grazie anche al consueto numerosissimo tifo sanfratellano caratterizzatosi sempre per essere il dodicesimo uomo in campo, grazie alla passione, al calore, al tifo, ai cori ed alla civiltà con cui sostiene la propria squadra.
In vista di questa nuova avventura il Presidente del San Fratello Sara Caprino, a nome di tutta la neodirigenza, ha fatto un grosso in bocca al lupo a tutti i giocatori dell’ASD San Fratello, esortandoli a proseguire sulla scia intrapresa finora, col solito spirito di sacrificio, collaborazione, dedizione e unione, fondamentali per superare le inevitabili difficoltà della nuova categoria e regalare nuove soddisfazioni all’intera comunità d’appartenenza.

I giocatori del San Fratello

I giocatori del San Fratello (foto Repole)

Il Presidente Caprino, infine, ha ringraziato tutta la dirigenza per essersi dedicata anima e corpo per allestire una rosa di qualità e quantità (composta quasi interamente da giocatori sanfratellani) ed averla coadiuvata in tutto l’iter burocratico e tecnico, assicurando un futuro roseo alla società.
Grande curiosità ruota quindi intorno all’ASD San Fratello, il cui obiettivo stagionale rimane la salvezza. In molti sono però pronti a scommettere che la stessa possa ritagliarsi un ruolo da outsider in questa appassionante stagione.

Foto by Repole

Commenta su Facebook

commenti