Saluta anche Dezai, ceduto al Palazzolo. Il Messina chiude il mercato con 12 partenze

DezaiL'attaccante Ange Tresor Dezai riparte da Palazzolo

Allo scoccare del gong relativo alla sessione invernale di mercato, il Messina ha ufficializzato altre quattro partenze, quasi tutte già annunciate da tempo. Il computo totale delle cessioni raggiunge così le 12 unità, alle quali fanno da contraltare quattro arrivi (almeno altri tre – Gattabria, Serleti e Stranges – sembrano comunque già in canna).

Karamo Doukouré

Karamo Doukouré passa alla Tirrenia

L’attaccante ivoriano Ange Tresor Dezai riparte dal Palazzolo, al quale era promesso da tempo. Nelle ultime ore aveva ricevuto offerte anche da Igea Virtus e Troina, ma non se n’è fatto nulla. Annunciati contestualmente lo svincolo di Fofana, il passaggio di Doukouré alla Tirrenia (l’altro società di proprietà di Sciotto) e di Scopelliti alla Cittanovese. L’ex portiere Gagliardini si è infine legato al Biagio Nazzaro Chiaravalle.

Di seguito il riepilogo delle operazioni effettuate dall’Acr Messina durante la sessione invernale di calciomercato.
ACQUISTI: Rinaldi (p, Monticelli), Bettini (c, Pont Donnaz Hone Arnad), Granado (a, svincolato), Yeboah (a, Roccella).
CESSIONI: Gagliardini (p, Biagio Nazzaro Chiaravalle), Colombini (d, San Donato Tavarnelle), Mosca (d, svincolato), Tricamo (d, Sant’Agata), Fofana (c, sv.), Maiorano (c, sv.), Mariani (c, sv.), Pezzella (c, sv.), Scopelliti (c, Cittanovese), Bonadio (a, Cittanovese), Dezai (a, Palazzolo), Doukouré (a, Tirrenia).

Commenta su Facebook

commenti