Al Royal in scena la seconda edizione del Memorial “Emanuele Molino”

Domenica 1 Giugno l’Hotel Royal Palace di Messina ospiterà la seconda edizione del Memorial Emanuele Molino, per ricordare l’addetto ai lavori morto prematuramente nel 2012. L’appuntamento è fissato alle ore 11. Il memoriale consiste nella premiazione della miglior atleta siciliana nata tra il 1995 e il 1998 (under 20) che si è distinta per qualità tecniche e morali nella stagione cestistica appena conclusa. Alla manifestazione, prenderanno parte anche molti volti noti del basket nazionale femminile. Tre le nomination: Carolina Pappalardo, catanese, classe 1996, nazionale under 18, di proprietà della Lazur, ma nell’ultima stagione ad Anagni in serie A3; Giuliana Licciardello, classe 1997 della Lazur Catania, e Francesca Ferrara, classe 1995 che con il Verga Palermo ha disputato i play off di Serie A3.
Folta la giuria col ruolo di presidente onorario della manifestazione sarà ricoperto dalla moglie di Emanuele Molino, Cettina Pergolizzi, accompagnata dal comitato d’onore composto da:
Sandra Palombarini (Consigliere federale e Responsabile Squadre Settore Nazionale Femminile) che nella sua carriera da cestista ha collezionato 39 presenze e 111 punti con la canotta della nazionale maggiore, due scudetti e una coppa dei campioni con la maglia della Fiat-Teksid Pallacanestro Torino;
Antonio Rescifina attuale presidente del comitato regionale FIP Sicilia;
Gianstefano Passalacqua Presidente della “Passalacqua Ragusa” fresca finalista scudetto nel massimo campionato di serie A1;
Aldo Violato Presidente provinciale Coni;
Gustavo Ricevuto ex provveditore agli studi;

L'allenatore messinese della Passalacqua Ragusa Nino Molino

L’allenatore messinese della Passalacqua Ragusa Nino Molino

La giuria che esprimerà il proprio giudizio sarà composta dai principali presidenti e allenatori delle squadre siciliane, assecondati da alcuni membri del settore squadre nazionali femminile:
Nino Molino, allenatore della “Passalacqua Ragusa” neo promossa in A1 e allenatore della Nazionale Femminile Under 20;
Roberto Ricchini, Capo allenatore della nazionale A;
Giovanni Lucchesi, Allenatore squadre nazionali under 16, assistente nazionale A e responsabile del progetto ”Azzurrina”;
Massimo Riga, Allenatore della“Minibasket Battipaglia” e vice allenatore Nazionale Femminile under 20;
Riccardi, Allenatore Nazionale Under 18;
Santino Coppa, Allenatore della “Trogylos Priolo”;
Susanna Bonfiglio, Giocatrice della “Trogylos Priolo”;
Simona Chines, Allenatrice di Palermo;
Fabio Ferlito, Presidente della Rainbow Catania;
Cristina Correnti, Ex giocatrice di serie A1;
Giuseppe Caudo, Delegato provinciale FIP Messina.

Completeranno l’organo giudicante personalità del calibro di Nani, Rossi, Alliori, Riccardi, Cantamesse, Campobasso, Malachiano, Serventi, Musumeci, Recupido, Aleo, Chines, Ferlito, Malaja, Libro, Bianca, Curella, Greco, Porchi, Mollica e Musolino.

Saranno inoltre presenti i responsabili della stampa Paolo Cuomo e Sergio Magazzù con la collaborazione del Comitato Regionale e Provinciale di Messina. La miglior giocatrice, che succederà nell’albo d’oro alla priolese Ilaria Milazzo che quest’anno ha vinto la medaglia d’argento con la nazionale under 20, riceverà una targa e sarà premiata dalla Signora Molino.
L’appuntamento per scoprire chi sarà la vincitrice di questo 2° Memorial Emanuele Molino è in programma Domenica 1 giugno presso la sala dell’Hotel Royal. Un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati della palla a spicchi isolana.

Ilaria Milazzo, giocatrice della

Ilaria Milazzo, giocatrice della Trogylos Priolo ha vinto il premio Molino nel 2013

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com