Il Rocca piega il Milazzo con Russo: il capitano ancora a segno

La gioia del Rocca per la vittoria contro il Milazzo

Segna sempre lui, il capitano Mario Russo. Incredibile la media realizzativa del difensore che, con il gol di oggi, sigla la sua decima rete stagionale. Ciò che conta di più è la vittoria nel derby, al termine di una partita priva di grandi emozioni e tenuta viva da un coriaceo Milazzo fino al 95esimo, pur ridotto in doppia interiorità numerica. Il gol di Russo arriva al 10’ di testa su cross di D’Anna. Schema riuscito alla perfezione che si traduce nel gol vittoria. Il Milazzo prova con Costa da posizione centrale ad impensierire Scurria, il tiro serve solo a scaldare il portiere dal vento pungente che spira sul Nuovo Comunale. Sul finire di prima frazione Gabriele Segreto suggerisce per Ceraolo, la mira di testa è imperfetta.

Rocca e Milazzo all'ingresso in campo

Rocca e Milazzo all’ingresso in campo

Anche la ripresa si gioca sul filo della pari percentuale di possesso palla; la partita del Milazzo si fa più difficile però per l’espulsione di Laquidara e per il doppio giallo di Balastro all’82′ reo di fallo da ultimo uomo su Biondo lanciato a rete. Il Milazzo ha cuore da vendere e pur in difficoltà numerica pressa e spinge nel tentativo di arrivare il pareggio, ma alla fine si deve arrendere alla vice capilista Rocca. Con questo risultato il Rocca infatti consolida la posizione brillante in classifica a due lunghezze dall’Igea Virtus, oggi vittoriosa a valanga sull’Orlandina Calcio.

Commenta su Facebook

commenti