Riviera, con lo Sporting Taormina obiettivo vittoria da dedicare al presidente De Domenico

Il presidente del Riviera, Massimo De Domenico (scatto di R.S.)
Il "mister" del Riviera Mario Tomarchio (scatto di R.S.)

Il “mister” del Riviera Mario Tomarchio (scatto di R.S.)

E’ stata diramata dal tecnico Mario Tomarchio la lista dei 18 convocati del Riviera Messina Nord che, nell’anticipo di domani (sabato 22 febbraio 2014, ore 14.30), riceverà al “Nicola Bonanno” di Villaggio Annunziata la vicecapolista Sporting Taormina. Il match, valido per la 24^ giornata – nona di ritorno – del girone B di Promozione, mette in palio obiettivi contrapposti: da un lato i taorminesi che puntano ad agganciare la vetta detenuta dalla Castelbuonese a quota 51 punti (+3 rispetto ai biancazzurri).

Di contro i locali, terz’ultimi in classifica, al fine di poter accedere ai play-out salvezza, cercano punti in modo da contenere entro le dieci lunghezze lo svantaggio rispetto alla quart’ultima posizione occupata al momento dalla Fiumefreddese con 23 punti (+8 nei confronti di Molonìa e compagni). Solo così, infatti, sarebbe possibile evitare lo spauracchio della retrocessione diretta, nelle rimanenti 6 partite di “regular season”. Ma i messinesi sperano di ottenere il successo, anche per dedicarlo al presidente Massimo De Domenico che, per la terza settimana di fila, non sarà fisicamente della partita poiché ricoverato alla clinica Villa Salus dove, tra le 9 e le 14 di oggi, venerdì 21 febbraio 2014, è stato sottoposto a un delicato intervento alla schiena.

Marco Lavecchia (scatto di R.S.)

Marco Lavecchia (scatto di R.S.)

Partita sicuramente difficile – osserva il fantasista Marco Lavecchia -. Sappiamo che non sono queste gare a farci raggiungere la salvezza, ma faremo comunque del nostro meglio. Purtroppo quest’anno ci sono stati dei problemi e siamo pure una squadra molto giovane, ma cercheremo comunque di raggiungere l’obiettivo salvezza. I play-out li faremo sicuramente, ma speriamo di salire in classifica per giocarci il tutto per tutto in casa. La regola del distacco di almeno 10 punti non la trovo giusta, ma possiamo comunque andare agli spareggi anche perché vedo il Fiumefreddo in grossa difficoltà”. Dal punto di vista personale, pur essendo stato tra i pochi ad emergere dal grigiore stagionale, il giocatore classe ’92 non ha problemi ad ammettere che quella in corso non è la sua annata migliore sul piano del rendimento: “Ho cercato di dare il massimo, ma anch’io ho avuto qualche alto e basso. Spero di poter dare una grande mano nelle prossime partite, facendo qualche gol in più”.

Ma ecco la lista completa dei convocati (unico assente lo squalificato difensore Davide Arena) pubblicata sulla pagina facebook del Riviera da Angelo De Domenico, figlio del presidente nonché tesserato del club (è un ’97, militante nella squadra Allievi). Stando all’ordine di esposizione, i primi 11 nomi sembrano la più probabile formazione anti Sporting Taormina: Sanfilippo F., Panetta, Lo Surdo, Molonia, Berenato, Morabito, Manciagli, Lavecchia, Mangraviti, Arena A., Zanghì; Arrigo, Alessio, Vento (chiamato in extremis al posto del febbricitante Affè), Salpietro, Alessi, Vlad e Cortellino.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com