Riganò: “Che emozione il derby del 2006. Conservo un ricordo bellissimo”

Christian Riganò, l’ex bomber eoliano autore con la maglia del Messina di una doppietta alla Reggina nel derby di andata del campionato di Serie A 2006-07, intervistato da GianlucaDiMarzio.com, ricorda quella sfida con gli amaranto: “Un’emozione incredibile, un ricordo bellissimo, stupendo: l’abbraccio dei tifosi a fine gara, lo stadio in festa, un’atmosfera fantastica. Tornato a casa ho accesso il cellulare: sms, chiamate un po’ da tutti. Anche quella di mia madre, che non segue in genere il calcio, ma aveva capito che quella sera avevo fatto qualcosa di importante. Certo, con il senno di poi avrei barattato quella vittoria con la salvezza. Il Messina lo seguo sempre, seppur da lontano, e farò il tifo affinché possa vincere il derby. Da messinese d’origine ed ex giocatore giallorosso non posso augurarmi altro. A prescindere dal risultato di venerdì, però, sono felice che con l’avvento di Pietro Lo Monaco il club stia pian piano risalendo: Messina, così come la Reggina, sono squadre che meritano di stare nel calcio che conta. Mi auguro che entrambi i club possano proseguire nella loro risalita, rialzandosi dopo anni difficili”.

Commenta su Facebook

commenti