Ridotta di un punto la penalizzazione in classifica per il Catania

Calil e compagni impegnati nel Memorial Salmeri

La Corte Federale d’Appello-Sezioni Unite ha accolto in parte il ricorso del Catania, riducendo ad un punto (anziché due) la penalizzazione in classifica, da scontarsi nella corrente stagione sportiva, e a due mesi (anziché quattro) l’inibizione all’amministratore unico della società, Carmelo Milazzo. Resta invariato il -9 inflitto in estate in virtù del coinvolgimento del club etneo nel calcio-scommesse.

Commenta su Facebook

commenti