Betaland, Sindoni jr.: “Sostituiremo Metreveli. Possibile l’aggiunta di un giocatore perimetrale”

Il patron Enzo Sindoni e il Ds Giuseppe

Il direttore sportivo della Betaland Giuseppe Sindoni è intervenuto all’interno del programma “Cestisticamente Parlando” di Radio PrimaRete Caserta. Il dirigente ha fornito chiarimenti sulle prossime mosse in cantiere della società paladina, scesa all’ultimo posto in classifica dopo il successo colto da Torino a Pesaro.
Cosa ha influito sul vostro momento negativo?
“Certamente gli infortuni. Dopo una partenza brillante abbiamo perso 10 delle ultime 11 partite, anche se altre squadre del gruppo di coda non hanno fatto tanto meglio, per cui oggi la classifica rispecchia l’andamento del campionato. Ciò influirà sulle nostre scelte di mercato”.
Quali sono i ruoli che puntellerete?
“Possiamo muoverci sul mercato degli extracomunitari per cui sostituiremo Nika Metreveli (approdato a Caserta, ndc) con un giocatore in grado di giocare sia da 4 che 5, inoltre terremo gli occhi puntati sul mercato per puntellare il perimetro dove potremmo ulteriormente aggiungere un giocatore senza toglierne alcuno. Siamo consapevoli delle risorse economiche che abbiamo a disposizione e, naturalmente, cercheremo di portare i giocatori giusti per cercare di mantenere la categoria”.
Nel frattempo la società ha informato che il gruppo, dopo aver osservato qualche giorno di riposo per la sosta del campionato in occasione dell’All Star Game, riprenderà gli allenamenti nella giornata di venerdì 8 gennaio. Sedute di lavoro doppie previste fino a domenica per il gruppo della prima squadra guidato da coach Gennaro Di Carlo, lunedì 11 sarà giorno di riposo, per poi riprendere da martedì 12 gennaio il lavoro in vista della prossima gara di campionato con l’Acqua Vitasnella Cantù.

Commenta su Facebook

commenti