Rende-Reggio Calabria: è 0-3 a tavolino. Un turno a Cassaro (Due Torri)

Ciccio CozzaIl tecnico Ciccio Cozza ha vinto la Seconda Divisione con il Catanzaro e la D con la Leonzio

Cambia il risultato di Rende-Reggio Calabria. Il Giudice Sportivo di Serie D, accogliendo il reclamo degli amaranto, ha infatti assegnato lo 0-3 a tavolino per la gara che l’11 ottobre scorso era terminata sul 2-1 per i padroni di casa. Rende dunque sanzionato come da ricorso presentato dalla Reggina “per avere un proprio calciatore Feraco Marco nato il 10 novembre 1996, preso parte alla gara di cui all’oggetto, dal 39º del secondo tempo, con la maglia nº 11, nonostante lo stesso, squalificato per 6 giornate (CU 90 del 9/01/2015 del CR Calabria) mentre militava nelle file della società Acri SCSD del campionato Juniores, non aveva scontato per intero la sanzione irrogata (2 gare residue)”. Tre punti vitali per la squadra di Cozza che sale a quota 13, mentre il Rende scivola a 12. Ammende alle società: 1.500 euro alla Cavese, 1.000 euro alla Vigor Lamezia, 800 al Marsala. Una giornata di squalifica a Cassaro (Due Torri), Scalzone (Agropoli), Criscuolo (Gelbison), Foderaro (Palmese). Una gara tra gli allenatori a Liquidato (Frattese).

 

Commenta su Facebook

commenti