Quattro giocatrici della WP Messina con il “Setterosa” a Kazan

Giulia Gorlero nella gara dei play off scudettoGiulia Gorlero nella gara dei play off scudetto contro Messina

Scatta oggi il Mondiale di pallanuoto a Kazan.  Il Setterosa di Fabio Conti è a caccia del titolo iridato dal 2003. Le azzurre esordiscono questa sera alle 19:10 italiane contro il Giappone, un impegno non certo proibitivo per le italiane che dovranno poi affrontare gli Stati Uniti e il Brasile.

GARIBOTTI, AIELLO , RADICCHI

Garibotti, Aiello, Radicchi

Fanno parte della spedizione italiana anche quattro atlete della Waterpolo Messina: Rosaria Aiello, Federica Radicchi, Arianna Garibotti e l’ultima arrivata Giulia Gorlero. Del Setterosa fa parte anche Giulia Emmolo che è stata ingaggiata dall’Olympiacos, dopo che nelle scorse settimane il suo nome era stato associato alla società peloritana. “Il Giappone è una di quelle squadre che non si scopre a livello internazionale – ha spiegato il c.t. Fabio Conti a wpdworld.com– ma è da prendere con le molle perché ha un gioco veloce che ci può mettere in difficoltà. L’approccio che dovremmo avere sarà come se stessimo affrontando i campioni olimpici degli Stati Uniti. Per noi il mondiale rappresenta l’ultimo grande appuntamento internazionale prima delle qualificazioni per Rio de Janeiro che dovremmo giocarci l’anno prossimo. Questo vuol dire che dovremmo dare continuità al nostro gioco sostenuti dal lavoro dell’ultimo biennio”.

Queste le ragazze che compongono il Setterosa impegnato a Kazan: Laura Teani, Elisa Queirolo e Laura Barzon (Plebiscito Padova), Rosaria Aiello, Federica Radicchi, Arianna Garibotti e Giulia Gorlero (Despar Messina), Roberta Bianconi e Giulia Emmolo (Olympiacos), Teresa Frassinetti (Bogliasco), Francesca Pomeri (Tubisider Cosenza), Chiara Tabani (Prato), Tania Di Mario (Orizzonte Catania).

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva