La WP Messina cerca l’impresa a Pozzuoli. Radicchi: “La gara non si preannuncia facile”

Una parata di Silvia Laganà

Reduce da due sconfitte consecutive, domenica alle 12.00, nella piscina Monteruscello di Pozzuoli,  la Waterpolo Messina cerca l’impresa contro il Flegreo dell’ex Alessia Morvillo. La squadra di Federica Radicchi proverà a dare una prima svolta al torneo anche se, sulla carta, l’avversario di turno non sembra tra i più agevoli, avendo vinto all’esordio col Volturno e, nel turno precedente, costretto al pari l’Ancona, una delle favorite per il salto di categoria. Fiducia, quindi, al gruppo giallorosso anche se  la mancanza del successo in qualche modo può incidere sul morale della squadra. Il tecnico peloritano, però, appare ottimista: “Per crescere e compattare la squadra ci vuole tempo, a maggior ragione per una formazione giovane come la nostra. Speriamo di limitare gli errori e stare quanto più possibile dentro il match che, peraltro, non si preannuncia facile

Queste le altre gare  della terza  giornata di A/2 femminile girone sud: Ancona – Brizz Ct (sabato), Volturno – Roma Vis Nova, Cosenza – Acquachiara, Firenze PN – Tolentino. Classifica: Acquachiara e Cosenza 6, Flegreo e Ancona 4, Roma Vis Nova ,  Tolentino e Brizz Ct 3, Wp Messina, Firenze PN e Volturno 0.

Commenta su Facebook

commenti