Qualificazioni Euro 2020, l’Ungheria di Costantino passa contro l’Azerbaijan (1-0)

Giovanni Costantino, assistente del ct ungherese

Dopo due ko consecutivi accusati contro Slovacchia e Croazia, l’Ungheria del ct Marco Rossi e del messinese Giovanni Costantino ha ritrovato la vittoria. A Budapest la selezione magiara ha superato per 1-0 l’Azerbaijan nelle qualificazioni ad EURO 2020. Una sfida decisa dalla rete siglata al 10′ da Mihaly Korhut, difensore in forza ai greci dell’Aris Salonicco.

Questo successo ha permesso agli ungheresi di riprendersi il secondo posto nel girone E a danno proprio della Slovacchia, ma con una gara in più giocata rispetto a Skriniar e compagni. Ecco la nuova classifica: Croazia 14 (7 partite giocate), Ungheria 12 (7), Slovacchia 10 (6), Galles 8 (6), Azerbaijan 1 (6). Due i posti in palio per andare direttamente agli Europei e all’Ungheria rimane soltanto una sfida da giocare, quella del prossimo 19 novembre in Galles, dove presumibilmente serviranno a tutti i costi i tre punti. La speranza per i magiari è quella di staccare il biglietto per la manifestazione continentale che, per l’occasione, farà tappa anche a Budapest. Un’occasione da non perdere…

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti