Il Ragusa vince a tavolino, quinta vittoria per la Jonica. Fa festa la Nebros

JonicaLa Jonica festeggia il successo colto a Siracusa

Non si è giocato il match più atteso della settima giornata fra Taormina e Igea. Lo scontro al vertice in programma sabato pomeriggio al Bacigalupo è infatti stato rinviato a data da destinarsi per via di un problema all’impianto idrico dello stadio. Di questo slittamento ne ha approfittato il Ragusa che, per via della mancata presentazione dell’Aci Sant’Antonio, ha ottenuto i tre punti a tavolino riportandosi al comando della classifica del girone B.

Ragusa

Per il Ragusa successo a tavolino e vetta della classifica

Nelle zone di vertice si è mossa anche la Jonica, alla quinta vittoria nelle ultime sei gare grazie al 2-1 conquistato in casa del Real Siracusa Belvedere. Al De Simone, la formazione di Santa Teresa di Riva ha sbloccato il parziale con La Place subendo nella ripresa la rete del pareggio da Miraglia. A cinque minuti dalla fine però, i giallorossi hanno trovato i tre punti con Pappalardo. Ko per il Carlentini, che ha rimediato la seconda sconfitta stagionale in casa dell’Acicatena, trascinata dalla doppietta di Kabangu.

Successo esterno anche per la Nebros, che ha agganciato la zona play-off grazie alla quarta vittoria in campionato. Al Comunale di Viagrande, la compagine nebroidea si è imposta di misura con Travaglia. Vince senza problemi anche il Siracusa, che ha trovato la prima vittoria stagionale battendo 5-0 il fanalino di coda Atletico Catania. Sorride anche il Palazzolo, che di misura ha superato il Santa Croce.

Nebros

Per la Nebros un altro successo a Viagrande

Pareggio interno invece per la Leonzio, che non è andata oltre il 2-2 nell’incontro giocato contro la Virtus Ispica. Al Matteo Agosta, i bianconeri si sono portati subito in vantaggio con Siclari, subendo nella ripresa la rete del pareggio firmata Sowe. A pochi minuti dalla fine Cannone ha riportato nuovamente avanti la formazione di Lentini, che allo scadere ha visto sfumare i tre punti a seguito della trasformazione di un penalty da parte di Hurtado.

I risultati della settima giornata.
Atletico Catania-Siracusa 0-5
Acicatena-Carlentini 2-0
Leonzio-Virtus Ispica 2-2
Ragusa-Aci Sant’Antonio 3-0 (a tavolino)
Real Siracusa Belvedere-Jonica 1-2
Palazzolo-Santa Croce 1-0
Viagrande-Nebros 0-1
Taormina-Igea rinviata a data da destinarsi 

Leonzio

La Leonzio del tecnico Marco Coppa frenata dall’Ispica

La classifica aggiornata: Ragusa 19; Igea* e Jonica 16; Taormina* 15; Leonzio e Nebros 13; Carlentini* 12; Real Siracusa Belvedere 10; Acicatena* 9; Palazzolo** 7; Siracusa e Virtus Ispica (-2) 6; Santa Croce 4; Viagrande 3; Aci Sant’Antonio** e Atletico Catania 0. * gare da recuperare. 

Il programma dell’ottava giornata.
Aci Sant’Antonio-Atletico Catania
Carlentini-Real Siracusa Belvedere
Jonica-Taormina
Igea-Leonzio
Nebros-Palazzolo
Santa Croce-Acicatena
Siracusa-Viagrande
Virtus Ispica-Ragusa

The following two tabs change content below.

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online