Promozione, i risultati. Gangi e Jonica rispondono a Geraci e Terme, risorge la Messana

MessanaMessana

Equilibri invariati nel campionato di Promozione. Nel girone B, il Gangi trova il terzo successo consecutivo calando il poker contro il Lascari. La formazione di Comito vola a 45 punti, mantenendo distante il Geraci di due punti, uscito vittorioso dalla ostica trasferta di Tonnarella. La Santangiolese, terza forza del girone, vola a quota 31 in virtù dell’1-0 maturato in casa del Sinagra. Passo falso del Misilmeri, che in casa perde terreno utile per i play-off, non andando oltre il pareggio contro il Gioiosa, penultimo in classifica con 12 punti. Successo esterno per L’Iniziativa che, grazie all’1-0 maturato a Bagheria, raggiunge il quinto posto con 26 punti. La stessa cifra è stata raggiunta dall’Acquedolcese, che piega col risultato di 2-1 un Città di Gangi inchiodato ai play-out con tredici punti. Il Real Finale cade in casa per 0-3 contro la Stefanese mentre il Villabate vince a tavolino contro il Folgore S.Agata, ritiratosi dal torneo.

Sempre in testa la Jonica di mister Mimmo Moschella

Nel girone C, la capolista Jonica supera in casa per 2-1 il Viagrande, volando a quota 44 punti in classifica. Alla formazione di Moschella risponde il Terme Vigliatore, che sbanca Merì rimanendo distante cinque punti dai giallorossi. La Tirrenia, terza forza del torneo, non va oltre l’1-1 nella sfida giocata in casa del Mascalucia mentre il Giardini Naxos ottiene il secondo successo consecutivo, grazie all’1-2 maturato sul terreno del Trecastagni. Cade invece il Gescal che, al Marullo, subisce un 1-2 pesante contro l’Aci S.Antonio. La Messana, in un derby tutto peloritano, supera col minimo sforzo il Messina Sud, sempre più fanalino di coda del torneo. Vince anche l’Atletico Fiumefreddo contro il Torregrotta, mentre finisce in parità la sfida tra Lineri Misterbianco e Real Rometta.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti