Primo stop in campionato per le ragazze del Team Scaletta, battute a Salerno

Team ScalettaLe ragazze del Team Scaletta

Nella terza giornata del campionato di serie A2 femminile di calcio a 5 arriva la prima sconfitta per il Team Scaletta. La squadra di mister Ivana Cernuto cede 6-1 contro la Salernitana. Reduci dal pareggio casalingo contro la Futsal Wolves, le joniche si sono presentate alla sfida in terra campana senza Luttino e Fiorenza, ritrovandosi subito sotto di due reti (Di Martino e Giugliano) dopo i primi quattro minuti. Il Team Scaletta prova a reagire e inizia a farsi vedere dalle parti di Iannello con Fedele e Rizzo che non centrano per un soffio lo specchio della porta. A far tremare nuovamente i pali di Arrigo ci pensa Giugliano che colpisce in pieno la traversa. La gara continua con il Team Scaletta che tenta di recuperare e la Salernitana che cerca di controbattere ma non arrivano altre marcature nella prima frazione di gioco.

Team Scaletta

Team Scaletta ko a Salerno nella terza giornata di A2

La ripresa comincia con il palo di Melania Rizzo. Un minuto dopo arriva il tris granata con Giugliano che calcia e trova la deviazione sfortunata di Pensabene nella propria porta. Le messinesi non smettono di lottare e Firrincieli, con un’ottima conclusione, sorprende il portiere avversario e riporta in partita le proprie compagne. Il Team Scaletta continua nel possesso palla ma non riesce più a trovare la via della rete, giocando anche la carta del portiere di movimento. Al 16′ Fedele e Cucinotta non riescono però a finalizzare due ghiotte occasioni. Nel finale la Salernitana mette a segno altre tre reti, con  Giugliano (due volte) e Iannello, che sfruttano al meglio la porta sguarnita. Nel prossimo match il Team Scaletta, rimasto a quota 4 in classifica, riceverà la visita del Royal Team Lamezia.

Flavia Firrincielli

Flavia Firrincielli si è legata al Team Scaletta ad agosto

Non fa drammi per questa sconfitta la presidente Chiara Tafuri: “Siamo arrivate a Salerno con il carico di una settimana difficile ed assenze importanti. Ne eravamo consapevoli, ma questo non toglie assolutamente merito alla vittoria della Salernitana e ancor meno sarà un’attenuante per giustificare la nostra prestazione comunque sottotono e a tratti confusa, sicuramente anche per una mia responsabilità che sono stata “mister per un giorno”. Ho la massima fiducia in questo gruppo, in tutte le componenti, perché negli anni mi hanno dimostrato che le difficoltà uniscono, le sconfitte insegnano e le cadute sono occasioni per scoprire mani tese con cui rialzarsi e andare lontano”.

SALERNITANA FEMMINILE-TEAM SCALETTA 6-1
MARCATRICI: 2’ Di Martino (SA), 4’, 19’ st e 20’ st Giugliano A. (SA), 5’ st aut. Pensabene (SA), 5’ st Firrincieli (SC), 19’ st Ianniello (SA)
SALERNITANA FEMMINILE: Ianniello, Tirozzi, Delli Bovi, Giugliano A., Mauro, Di Martino, Palumbo, Petrone, D’Angelo, Cito, Cilia, Di Bello. ALL: Lanteri
TEAM SCALETTA: Arrigo, Rizzo V., Rizzo Gr., Pensabene, Autano, Cusumano, Rizzo G., Crimi, Firrincieli, Cucinotta, Segreto, Fedele. ALL: Tafuri.