Prima trasferta dell’anno a Capo d’Orlando per un rinnovato Cus Unime

Canotta Cus Unime

Il Cus Unime Messina scatta dai blocchi di partenza. Sabato a Capo d’Orlando inizierà infatti la sua avventura nel campionato di Promozione maschile contro la compagine del Tartarughino. Incontro fissato al PalaValenti con la palla a due alle ore 19:30, arbitrano i signori Catania e Alosi. La squadra universitaria, con ancora alcuni giocatori fermi ai box per problemi di tesseramento, si appresta ad affrontare una formazione che l’anno scorso ha fatto molto bene durante tutto il campionato riuscendo ad arrivare fino alla finale in cui ha ceduto il passo alla formazione degli Svincolati San Filippo. Ironia della sorte adesso cerca di riscattarsi dopo la sconfitta rimediata in trasferta nella prima di campionato proprio con l’ ASD Svincolati per 74-59. Nel campionato di Promozione quest’anno sicuramente si è alzato il livello tecnico, sono aumentate le squadre iscritte in Sicilia e il numero di giocatori “fuori categoria”, ma gli universitari di coach Pati hanno lavorato sodo in questi mesi in vista dell’inizio del campionato e anche se non godono dei favori del pronostico in questa stagione vogliono dimostrare di avere cuore e mezzi a sufficienza per stupire. Faranno quindi di tutto per riuscire a portare a casa i primi sospirati due punti della fase a gironi.

Commenta su Facebook

commenti